A scuola di Intelligenza Emotiva - Camera dei Deputati

Anno 2019 si riparte!

di Luigi Martano

“Anno nuovo, vita nuova!!!”, per ripartire, per rimotivarsi e affrontare le vivacità delle nostre comunità studentesche, le novità normative continue che si ritiene opportuno inserire per governare il sistema complesso dell’Istruzione nel nostro Paese. E allora, Auguri a tutte e a tutti i Discentes della nostra Rivista,  cui auguriamo un 2019 che permetta loro di […]

Leggi tutto l'articolo »
Le parole che uccidono

Con la stessa facilità, le parole curano o mortificano la fragilità

di Stefano Centonze

Nel corso della nostra vita, siamo accompagnati da molte esperienze che ci aiutano a comprendere chi siamo e chi siano gli altri. Ognuna di queste esperienze è, a sua volta, accompagnata dall’incontro con altrettante condizioni dell’anima che raccontano di emozioni e sentimenti. Così, ci “costruiamo come persone” intorno alla tristezza, alla felicità, alla sofferenza, alla solitudine, […]

Leggi tutto l'articolo »

Auguri Felice 2019

di Rosalia Rossi

Dopo aver collaborato sin dalla nascita della rivista ho accolto con piacere ed umiltà l’incarico di codirigere con il Dirigente Martano la rivista ArtedoUniversoScuola. In questo primo numero del nuovo anno, foriero di speranze, abbiamo provato ad immaginare la scuola che vorremmo, dando voce a diversi punti di vista, approfondimenti, interviste e articoli che mirano […]

Leggi tutto l'articolo »
Mabasta!

Bullismo: una malattia interiore! Il rispetto è vita!

di Lorenzo Francesco Tomasi

All’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce circa due anni fa è nato un movimento con l’obiettivo di sconfiggere una piaga sociale: il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo. I ragazzi del movimento MABASTA! sono sempre in prima linea nella lotta contro tale fenomeno. Uniamoci a loro per debellare questo “male” sociale. Il bullismo è un grosso problema. […]

Leggi tutto l'articolo »
Antonio Megalizzi

Ad Antonio…

di Pietro Salvatore Reina

Venuto alla luce nel lembo di quel pezzo di terra da dove è germinato il nome Italia, Antonio Megalizzi è non solo un giovane ragazzo di soli 28 anni con tanti sogni, grandi quanto l’Europa, ma soprattutto è un giovane ragazzo italiano, europeo la cui breve vita è una grande «parabola» che riassume e con […]

Leggi tutto l'articolo »
XVI Congresso sulle Arti Terapie

La migliore Italia parte da qui: l’arte per il made in Italy

di Anna Serena Mercadante

Si è tenuto presso l’Hotel President di Lecce Sabato 1 e Domenica 2 dicembre 2018 il “XVI Congresso sulle Arti Terapie”, organizzato da Artedo – Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche – alla presenza del Presidente Nazionale di Artedo, il Dott. Stefano Centonze. Sono state due giornate di intensi incontri e avvincenti […]

Leggi tutto l'articolo »

Il curricolo efficace contro l’erosione dell’idealità

di Anna Rita Cancelli

Hannah Arendt, nel suo libro “La banalità del male”, pensa al male come “banalità” per connotarlo come “inconsapevolezza”, non del “fatto”, bensì del “valore negativo” che il responsabile del male ha delle proprie azioni, in una sorta di “cecità morale”, determinata dall’appiattimento dei valori e dalla resa delle coscienze. Si pensi alla “banalità del male” […]

Leggi tutto l'articolo »

La scuola che vorrei: “una nuova mission”

di Elisabetta Patruno

Con la Legge 107/2015 nuove parole chiave sono entrate a far parte del panorama linguistico scolastico: Vision, Mission, accountability, improvement, rendicontazione sociale, comunità professionale, PTOF, potenziamento, reti  di ambito e reti di scopo, GDPR… Si ha la sensazione di aggirarsi tra i meandri di un labirinto i cui enigmi non sono di facile risoluzione. Dirigenti, […]

Leggi tutto l'articolo »

“Una koinè della Storia: la fiaba”

di Deborah De Blasi

Il titolo di questo articolo utilizza tre sostantivi splendidi sia come significanti che come significati. Il termine koinè deriva dal greco e significava la lingua letteraria utilizzata dai prosatori di età imperiale. Dal 1933 ha assunto l’accezione di “lingua comune”, “lingua con caratteri uniformi” capace di mettere in relazione popolazioni anche geograficamente distanti e dissimili. […]

Leggi tutto l'articolo »

PUA (Progettazione Universale per l’Apprendimento)

di Emiliana Senatore

E’ stata una stagione particolarmente feconda per la scuola, investita negli ultimi anni  da un processo riformatore che ha visto impegnati a diverso titolo diversi soggetti. Una vera svolta epocale iniziata nel  luglio 2015 con la legge 107 sulla “Buona Scuola”, continuata con i decreti attuativi ed una mole di riforme successive che  nelle intenzioni […]

Leggi tutto l'articolo »

Il futuro dell’educazione civica

di Roberto Di Matteo

Era il 1958 quando Aldo Moro, a capo dell’allora Ministero della Pubblica Istruzione, introdusse nel nostro ordinamento scolastico l’insegnamento dell’Educazione civica nelle scuole medie e superiori,  per due ore al mese obbligatorie affidate all’insegnante di storia, senza valutazione. Forse è proprio a causa della mancanza di ore esclusivamente dedicate, e  all’assenza di una valutazione, che […]

Leggi tutto l'articolo »

Scuola ed occupazione: la scommessa della ricerca e dell’innovazione

di Maria Clara Cesari

La disoccupazione giovanile al 32,6%, concentrata per i due terzi al Sud; la migrazione della parte migliore degli studenti liceali meridionali verso le Università del centro e del Nord Italia; la fuga dei cervelli all’estero che sta assumendo le dimensioni di un vero e proprio esodo, impongono al mondo della scuola una seria riflessione sul […]

Leggi tutto l'articolo »

La scuola nell’era del digitale

di Miriam Iaccarino

Nel 2017 il mondo della scuola, del lavoro, le istituzioni pubbliche sono davvero progettate  per permettere alle nuove generazioni di esprimersi al meglio?” Il  sistema scolastico italiano soffre di gravi ritardi. I voti in pagella di diversi alunni ed i giudizi di alcuni professori lasciano passare un’immagine alquanto desolante del rendimento scolastico di diversi studenti […]

Leggi tutto l'articolo »

Una scuola che “promuove“

di Fernando Mascolo Rosa Liccardo

Partiamo dall’ingresso. Sull’architrave del portone dovrebbe esserci la scritta “Nessuno è somaro”. Per chiarire subito, meglio di ogni altro discorso complesso o titolo arzigogolato, che chi varca quella soglia sa di trovare ascolto, opportunità, rispetto e accoglienza. Io rifiuto il termine ‘scuola inclusiva’, perché la necessità di dichiararsi in questo modo significa riconoscere che in […]

Leggi tutto l'articolo »

Sicurezza e continuità nella scuola di domani

di Monica De Carolis

Parlare di sicurezza nelle scuole sembra un argomento quasi fuori luogo, soprattutto se si pensa alle numerose morti bianche che purtroppo avvengono quotidianamente nel lavoro dei cantieri e delle fabbriche; eppure le strutture che ospitano le istituzioni scolastiche sono sempre più obsolete e gli enti locali che le gestiscono fanno fatica a sostenere i lavori […]

Leggi tutto l'articolo »

La cittadinanza europea quale chiave per il futuro della scuola

di Manuela Rivetti

La firma del Trattato di Maastricht nel 1992 ha segnato un significativo cambiamento di rotta nel percorso di crescita degli stati europei. Per la prima volta, infatti, è stata introdotta la questione della politica dell’istruzione, della formazione professionale e della gioventù in un ambito più ampio, che ha travalicato i confini dei singoli stati. La […]

Leggi tutto l'articolo »

Che cos’è e perché la religione a scuola?

di Pietro Salvatore Reina

La religione: una via per uscire dalla crisi Che cos’è la religione? L’Europa di questi ultimi decenni è una società post-secolare, post-cristiana ma non post-religiosa. La religione conserva un ruolo sociale in continua evoluzione, in una società che è anch’essa in continua evoluzione. Le religioni «negli ultimi decenni in conseguenza di processi come la fine […]

Leggi tutto l'articolo »

Hour of code, disseminazione e coinvolgimento

di Stefania Altieri

L’ora del codice è un’iniziativa nata negli Stati Uniti nel 2013 per avvicinare gli studenti e le scuole al coding. Come tutte le campagne di alfabetizzazione, il pretesto di svolgere almeno un’ora di programmazione si trasforma nell’opportunità di coinvolgere milioni di persone in Europa e nel mondo. Lo scopo è di dimostrare che, attraverso l’utilizzo […]

Leggi tutto l'articolo »

…Let’s go on with Austria and Belgium school systems

di Laura Di Masi

AUSTRIA The school system is as follows: Primary School or Volksschule (6-10) Secondary school or Hauptschule or AHS-Unterstufe (10-14) Polytechnische Schule (PTS) (14-15) Superiors / Upper level (15-18) Kindergarten lasts 3 or 4 years (from 3 to 6/7 years old). The pre-school education is not included in the education system, but it is subject to […]

Leggi tutto l'articolo »

EU key competences 2018

di Laura Di Masi

The New Skills Agenda for Europe announced the review of the 2006 Recommendation on key competences for lifelong learning, aware that a shared and updated understanding of key competences is a must for education, training and non-formal learning all over  Europe. This also to face changes in society and economy,  to have a glance on […]

Leggi tutto l'articolo »