Finché c’è vita c’è speranza


Finché c’è vita c’è speranza è un noto proverbio italiano che proviene da Marco Tullio Cicerone (106/43 a.C.), uno dei massimi letterati dell’antica Roma, ed è contenuto nelle Epistulae ad Atticum, le lettere indirizzate all’amico Tito Pomponio Attico. In realtà la locuzione latina di Cicerone è la seguente: “Aegroto dum…

Leggi tutto “Finché c’è vita c’è speranza”

Simulazione della Quarta Prova di Spagnolo degli Esami di Stato del Liceo Classico Internazionale


red – Di seguito viene proposta una simulazione della quarta prova di Spagnolo degli Esami di Stato del Liceo Classico Opzione Internazionale. OPCIÓN A – CANCION DEL ESPOSO SOLDADO  He poblado tu vientre de amor y sementera,  he prolongado el eco de sangre a que respondo  y espero sobre el surco como…

Leggi tutto “Simulazione della Quarta Prova di Spagnolo degli Esami di Stato del Liceo Classico Internazionale”

Differenza tra maleducato e ineducato


Spesso gli adulti al sentire brutte parole provenienti dalle bocche innocenti dei bambini o dei ragazzini, si infastidiscono e li ammoniscono verbalmente con termini del tipo “maleducato!” o “ineducato!”. Questa è più che altro un’abitudine perché anche loro sono passati in questa fase dove venivano continuamente rimproverati dai propri genitori…

Leggi tutto “Differenza tra maleducato e ineducato”

Le nuove classi di concorso per gli ITP e la tabella A/1


Abbiamo già parlato delle nuove classi di concorso che verranno applicate per il prossimo anno scolastico: in questo articolo ti mostriamo le Tabelle di riferimento e ti spieghiamo come utilizzarle. La Tabella A per i docenti I docenti di scuola secondaria di primo e secondo grado faranno riferimento a questo…

Leggi tutto “Le nuove classi di concorso per gli ITP e la tabella A/1”

Un Podcast per dare voce alle idee…


Intro. Ho avviato le prime attività di Podcast con le classi nel 2013 con la sperimentazione 10 MP (10 Minutes Podcasting) SchoolRadio come Podcasting didattico suddiviso in due rubriche a) Graeci docent e b) 10 minuti per dire che…  Il primo di tipo tematico – disciplinare, mentre il secondo invece mirato a esprimere il…

Leggi tutto “Un Podcast per dare voce alle idee…”

QUADERNO LUCCHETTI,TAZZE E ARCOBALENI


Ecco il nuovo quaderno della settimana!!! Anche qui ci sono diverse attività che vi presento qui di seguito http://www.insegnamiagiocare.it/wp-content/uploads/2017/03/quaderno-lucchettitazze-e-arcobaleni.mp4 ATTIVITA’ N.1  FORME IN FATTORIA Attività di abbinamento composta da figure di case con una forma geometrica al posta della porta..Si dovranno abbinare una di fianco all’altra le case aventi la…

Leggi tutto “QUADERNO LUCCHETTI,TAZZE E ARCOBALENI”

“Fermare il declino”. È solo una questione di regole grammaticali?


La ormai famosa “lettera dei 600”, pubblicata il 4 febbraio scorso sul blog del Gruppo di Firenze, ha scatenato una ridda di polemiche sul ruolo della scuola nella formazione degli studenti e sul suo, a quanto pare, indiscutibile fallimento. Non afferma nulla di nuovo: gli studenti, anche a livello universitario,…

Leggi tutto ““Fermare il declino”. È solo una questione di regole grammaticali?”

Simulazione della Terza Prova degli Esami di Stato del Liceo Classico Europeo


red – Di seguito viene proposta una simulazione della terza prova degli Esami di Stato del Liceo Classico Europeo. La prova è composta da domande della tipologia B e coinvolge le seguenti discipline: inglese, storia, filosofia, tedesco, spagnolo. INGLESE 1) What is the main theme of Stevenson’s Doctor Jekyll and Mr…

Leggi tutto “Simulazione della Terza Prova degli Esami di Stato del Liceo Classico Europeo”

La virgola prima o dopo del MA?


La virgola indica una pausa breve e corrisponde nella lettura a un minutissimo intervallo della voce. Su questo immagino che siamo d’accordo tutti in quanto sono cose che si imparano alle elementari, tuttavia qualcuno potrebbe chiedersi quale sia la regola grammaticale della virgola in presenza del “ma”; essendo una congiunzione avversativa…

Leggi tutto “La virgola prima o dopo del MA?”

Rischi e pericoli: con pensiero creativo e senso critico diventano opportunità


Che cos’è il diritto al rischio? Perché bisogna imparare a rischiare? In un mondo sempre più ovattato, in cui i genitori sono, a volte forzatamente, iperprotettivi, capire l’importanza dell’educazione al rischio è estremamente importante. Sin dalla più tenera infanzia si cerca la massima sicurezza: una delle prime avvertenze è coprire…

Leggi tutto “Rischi e pericoli: con pensiero creativo e senso critico diventano opportunità”

Corsi gratis di Giunti Scuola per docenti scuola primaria


GIUNTI SCUOLA – È in partenza, su tutto il territorio nazionale, un nuovo ciclo gratuito di incontri di formazione dedicati ai docenti della scuola primaria. Un’occasione unica di aggiornamento e approfondimento sulle tematiche più rilevanti e attuali della scuola, con un … Continua a leggere → L’articolo Corsi gratis di Giunti…

Leggi tutto “Corsi gratis di Giunti Scuola per docenti scuola primaria”

Intervista a Silvano Tagliagambe, “Idea di scuola”, 2^ Parte


Seconda parte dell’intervista a Silvano Tagliagambe curata da Gianfranco Marini. I temi trattati sono: conoscenze e competenze, neuroscienze e apprendimento, pensare per modelli, strumenti cognitivi, rapporto tra tecnologie digitali e didattica,  ridisegnare i curricola, classi anagrafiche e chiusura disciplinare, l’importanza di cambiare avendo una precisa idea di scuola come riferimento…

Leggi tutto “Intervista a Silvano Tagliagambe, “Idea di scuola”, 2^ Parte”

Mia sorella si chiama Achille


Lei ha tre anni, si avvicina a noi e col suo linguaggio molto esuberante e poco articolato dice:«A Carnevale mi sono vestita da pimpicessa con la corona».Lui ha compiuto tre anni qualche giorno fa, anche lui come lei vorrebbe sempre parlare, in verità parla sempre, anche se si capisce poco.…

Leggi tutto “Mia sorella si chiama Achille”

Festa del papà: materiale gratuito da scaricare


Nuovo materiale per la festa del papà da stampare e colorare. Clicca sul PDF per scaricare l’immagine in formato A4: PDF festa del papà superdad Clicca sul PDF per scaricare l’immagine in formato A4: PDF festa del papà greatest dad Clicca sul PDF per scaricare l’immagine in formato A4: PDF festa del papà…

Leggi tutto “Festa del papà: materiale gratuito da scaricare”

Congedo parentale: cosa accade dopo la nascita del bambino


Proseguiamo e concludiamo il discorso sul congedo parentale, regolato dal decreto legislativo 151-2001: i diritti elencati valgono sia per il personale con contratto a tempo indeterminato che per i supplenti. Nell’articolo precedente ci siamo dedicati alla situazione della futura mamma in gravidanza, ora vediamo cosa prevede la normativa dopo la…

Leggi tutto “Congedo parentale: cosa accade dopo la nascita del bambino”

Santa Eudocia


Secondo la passio, santa Eudocia, nativa di Eliopoli (Fenicia), l’attuale Baalbek in Libano, e vissuta ai tempi dell’imperatore Traiano (98-117), visse una vita fra ricchezze e licenziosità. Aveva già avuto cinque mariti quando rimase impressionata dalle parole sui Novissimi di un monaco chiamato Germano. Istruita alla dottrina cristiana, Eudocia si pentì, convertì…

Leggi tutto “Santa Eudocia”

Agilità emotiva: imparare anche dalle emozioni negative


Perché parliamo spesso di empatia, resilienza e intelligenza emotiva? Semplice: una buona gestione delle emozioni è fondamentale per avere successo nella vita, ma soprattutto per il benessere. Gestire le proprie emozioni serve per risolvere i conflitti, per negoziare, per risolvere i problemi, per relazionarci con gli altri. In questo quadro generale,…

Leggi tutto “Agilità emotiva: imparare anche dalle emozioni negative”

Circle time per la classe: alunni e insegnanti insieme in cerchio


Oggi parliamo di uno strumento che ci piacerebbe vedere applicato più spesso in classe: stiamo parlando del circle time. In una scuola che giudica, che valuta, che riduce a numeri e lettere (perché spostare l’attenzione da una pagella di voti ad una di competenze significa questo, traslare i numeri in parole),…

Leggi tutto “Circle time per la classe: alunni e insegnanti insieme in cerchio”