L’insegnante che fa scrivere ad uno studente cento volte la frase “sono deficiente” rischia il carcere



(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Un’insegnante di una scuola media inferiore, che aveva assegnato ad un suo alunno il compito di scrivere cento volte sul proprio quaderno la frase “sono deficiente” è stato punito dalla Cassazione con una pena di 15 giorni di reclusione. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); La…


Fonte: Regolarità e trasparenza nella scuola
Leggi l’articolo completo su: Regolarità e trasparenza nella scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web