Social, i “maestrini” pronti a correggere errori che non sono tali


.


Alla diffusione globale degli errori dobbiamo aggiungere una figura affermatasi parallelamente, ossia quella dei “maestrini” pronti a correggere, a evidenziare e, talvolta, a sbeffeggiare gli autori degli errori. Prescindendo dalle considerazioni di merito su tali comportamenti, preme evidenziare il fatto che spesso i “maestrini” sono peggiori degli allievi, cioè di…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web