Susibita

Susibita

Susibita

In sintesi: la parte migliore di me è il mio cane. In esteso: ho una certa età, vaga diciamo, un certo lavoro, anche quello un pò vago. Ho una bambino e una bambina, molto precisi. Ho anche un uomo, uno preciso, che vive un pò di qua e un pò di là. Un cane nevrotico, un gatto immunodepresso, un orto piccolo su una collina. Coltivo l’ambizioso progetto di un pollaio piccolo in legno, con due galline, un giorno. Una cosa che mi piacerebbe davvero tanto è viaggiare, ma non ho mai i soldi. Allora scrivo.

Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88




Susibita

Ora che sei qui.
Ora che sei qui.Nello spazio dilatato di questo tempo immobile e plastico, che si allunga e si gonfia lento, come un lunghissimo, filante impasto.Uomo dell’Annus Pandemicus, Grande Capo Astrale, Gran Ciucciatore, Magnifico Rettore del Pannolino Siderale, Portatore dell’Anello, tu col nome e nel nome di Dio.Tu quasi prematuro, tu forte e potente.La tua forza non è quella della roccia, dell’inerte minerale.La tua forza è quella del seme. Ci sono poche cose dure e forti al mondo come un seme, se … Leggi tutto
28 April 2020, 7:36pm

Feticismi e ritardi.
FETICISMI LETTERARI.Ieri, il biondino.”La maestra oggi ci ha chiesto di parlarle dei libri che stiamo leggendo. Cosa ci attrae, come li scegliamo.””E voi cos’avete risposto?””Tutti i miei compagni hanno detto che scelgono dalla copertina, io sono stato zitto.””Ma perché, Biondino? tu leggi tantissimo, non ho mai visto un bimbo leggere più di te! Avresti potuto ben dire la tua, no?””Meglio di no, ho fatto finta di scegliere come gli altri, per non passare sempre per quello strano.Io la copertin… Leggi tutto
3 December 2019, 7:12pm

Sette (di altalene e crepuscoli).
Ieri sera sentivo silenzio, al piano di sotto.Così sono scesa, quatta quatta, perché sapevo ti avrei trovata di nascosto davanti alla tv e volevo beccarti – sì, volevo beccarti in fallo.Invece davanti alla tv non c’eri.Oltre la portafinestra, ti ho vista.I capelli lunghissimi che sfioravano l’erba, le gambe levate in alto.Tu, l’altalena, il crepuscolo.Non c’era altro.Dondolavi forte, i piedini schizzavano verso la luna.Tacevi e spingevi, non sapevi che ti stavamo guardando, al di qua del vetr… Leggi tutto
24 July 2019, 9:07pm

Invero siete già meglio.
A 8 anni io ero una bambina dolcissima, timida e serenamente avviata verso una pre-adolescenza complessata. Una bambina con moltissimi sogni, emozioni profonde, certezze poche e paure troppe.Sapevo fare la ruota storta, finire i compiti con passione e mangiarmi le dita, giocare a tennis con l’ansia, perdermi nei libri e dimeticarmi, sentirmi piena di bellezza e fragile, nuotare male.D’estate guardavo invasata Mimi Ayuara, Creamy e le incredibili forme teutoniche delle sorelle Kisugi,&n… Leggi tutto
16 April 2019, 9:07pm

Quasi 9 (ripensando gli 8)
I primi otto anni da quella notte stanno per scadere.Quella notte di luna e ghiaccio, ricordi?Certo che no, è già troppo lontana per te.Eppure qualcosa è rimasto, nel modo in cui strofini le orecchie.Una delle prime cose che hai fatto, mentre succhiavi: allungare il braccio verso il mio orecchio.Otto anni di un bambino vogliono dire tante cose.Generalmente molte cose con la C, tutte quelle ti fanno sganasciare in macchina per intenderci.Cacca, cacchina, caccole, caccoloso, culetto, culo, culi… Leggi tutto
25 January 2019, 6:18pm

© {}

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web