Hanno solo il diploma magistrale ma possono insegnare: Tar reintegra 115 precari

Vittoria in tribunale e adesso le porte della scuola si spalancano anche per 115 insegnanti precari che sinora non erano stati ammessi alle graduatorie ad esurimento, dalle quali vengono selezionati i docenti per l’insegnamento e l’immissione in ruolo. Il Tar del Lazio con un’ordinanza ha dato ragione ai ricorrenti che…

Leggi tutto “Hanno solo il diploma magistrale ma possono insegnare: Tar reintegra 115 precari”

A.S.I. Sul toto Ministri dell’Istruzione, i nomi oggi hanno un peso relativo

Abbiamo interpellato Salvo Altadonna, docente di sostegno palermitano e portavoce di un collettivo (A.S.I., area sostegno e inclusione) che pur ponendosi sin da subito in favore della legge 107 ha messo in luce gli aspetti più critici dei decreti attuativi, in particolare sulle procedure relative alla mobilità. Altadonna cosa vi…

Leggi tutto “A.S.I. Sul toto Ministri dell’Istruzione, i nomi oggi hanno un peso relativo”

Ascoltate i problemi dei colleghi ma non fateli diventare vostri

In diverse occasioni, siamo soliti farci carico dei problemi altrui perché, se amiamo o stimiamo qualcuno, condividere le sue difficoltà ci sembrerà la cosa più giusta da fare, così da aiutarlo e sostenerlo. Non dobbiamo però dimenticare un aspetto fondamentale e prioritario per la nostra salute: di fronte alle difficoltà…

Leggi tutto “Ascoltate i problemi dei colleghi ma non fateli diventare vostri”

Ricostruzione carriera: domanda a scuola di titolarità. Scadenza 31 dicembre, far valere servizio preruolo per intero

Ricordiamo che l’adempimento della ricostruzione di carriera, ai sensi  del DPR 275/1999, è di competenza delle istituzioni scolastiche di titolarità e viene attuato mediante regolare decreto del Dirigente Scolastico. Pertanto, anche il personale che si trova in assegnazione provvisoria è tenuto a presentare la domanda alla scuola di titolarità –…

Leggi tutto “Ricostruzione carriera: domanda a scuola di titolarità. Scadenza 31 dicembre, far valere servizio preruolo per intero”

Marco Rossi Doria al Miur? ecco chi è il probabile ministro

Si attende l’ufficialità in serata, ma chi è Marco Rossi Doria, probabile prossimo ministro dell’istruzione? Ma chi è il nuovo ministro? Figlio di Manlio Rossi-Doria, ha studiato al Liceo classico Virgilio di Roma dal 1968 al 1973 dove ha partecipato alla contestazione studentesca e ai movimenti della sinistra. Sospeso per…

Leggi tutto “Marco Rossi Doria al Miur? ecco chi è il probabile ministro”

Mobilità scuola 2017/2018: info per presentare domanda di trasferimento volontaria

Il personale della scuola (docente, educativo ed ATA) ha la possibilità di partecipare ogni anno alle procedure di “mobilità”. Le domande vengono di solito presentate tra febbraio e marzo. Se la domanda viene accolta si ottiene una nuova sede/ambito di titolarità nella stessa o in altra provincia. Due gli istituti…

Leggi tutto “Mobilità scuola 2017/2018: info per presentare domanda di trasferimento volontaria”

Fa causa all’Università perchè non trova lavoro come avvocato

Sono tanti i laureati in giurisprudenza che non trovano lavoro come avvocato, ma una in particolare p diventata famosa per aver fatto casua alla propria Università per non aver ancora trovato lavoro. Si tratta di una ex studentessa universitaria americana, che pur conseguendo il titolo di studio con uno dei…

Leggi tutto “Fa causa all’Università perchè non trova lavoro come avvocato”

Carta docente 500 euro: registrarsi, dove spendere, generare un buono, rendicontare. Guida gratuita passo passo

Il link per accedere al servizio http://cartadeldocente.istruzione.it/. Non è prevista nessuna scadenza per effettuare la registrazione e i docenti potranno farlo quando lo riterranno opportuno e comunque nel corso del corrente anno scolastico 2016/17, quindi entro il mese di agosto 2017. Prima di accedere alla piattaforma il docente deve essere…

Leggi tutto “Carta docente 500 euro: registrarsi, dove spendere, generare un buono, rendicontare. Guida gratuita passo passo”

Scadenze. Oggi sciopero del SAESE e alternanza scuola-lavoro ENI-ENEL

12 dicembre – Alternanza scuola-lavoro ENI-ENEL Entro il 12 dicembre 2016, le apposite Commissioni valuteranno le proposte progettuali Apprendistato Eni-Enel: progetti, tempistica e somme stanziate per ciascuna regione. Il decreto Miur 12 dicembre – Sciopero SAESE Il Miur ha comunicato lo sciopero generale di tutto il personale docente e ATA…

Leggi tutto “Scadenze. Oggi sciopero del SAESE e alternanza scuola-lavoro ENI-ENEL”

Mobilità: quando sarà possibile presentare le domande

Passaggio di ruolo e anno di prova: il servizio pre-ruolo svolto nell’ordine di scuola chiesto non esonera dallo svolgimento dell’anno di prova Patrizia –  Sono una docente di scuola primaria, entrata in ruolo il primo settembre 2015, anno in cui ho svolto l’anno di prova. Avendo lavorato, da precaria, maggiormente nella…

Leggi tutto “Mobilità: quando sarà possibile presentare le domande”

Governo, domani il nome del Ministro dell’Istruzione: è in pole Francesca Puglisi

Per quanto riguarda la scuola, oggi uno dei leader della sinistra interna al PD, Cuperlo, ha rifiutato l’incarico di Ministro dell’istruzione. Secondo quanto riportano le agenzie, anche per motivi di correnti interne al Partito democratico, al posto di Giannini potrebbe essere promossa la responsabile Scuola del Pd Francesca Puglisi. Tra…

Leggi tutto “Governo, domani il nome del Ministro dell’Istruzione: è in pole Francesca Puglisi”

Renzi: ho perso, il mio più grande errore è stata la riforma della Scuola

La Buona Scuola e non aver saputo intercettare il disagio giovanile: per Matteo Renzi sono queste le ragioni della sconfitta. E’ stato lo stesso premier a confessarlo in un’intervista conMassimo Gramellini durante “Le parole della settimana”. Due valutazioni errate, strategie sbagliate che lo hanno portato a perdere la scommessa referendaria.…

Leggi tutto “Renzi: ho perso, il mio più grande errore è stata la riforma della Scuola”

ADI. Non si nomini subito nessun ministro dell’Istruzione, la Scuola ha bisogno di una pausa

Il governo Renzi ha assegnato all’istruzione risorse più di qualsiasi altro, ma non ha espresso nessuna  visione che orientasse  e individuasse le priorità. La scuola  è stata sommersa da  un’ondata di provvedimenti caotici, che l’ha travolta. Le responsabilità non sono solo del Governo, ma anche dei partiti, in particolare di…

Leggi tutto “ADI. Non si nomini subito nessun ministro dell’Istruzione, la Scuola ha bisogno di una pausa”

UNICOBAS. Suggerimenti al nuovo Governo sul tema Scuola e di più

Questa è la ‘democrazia’ di Mattarella e dell’attuale Parlamento. Dopo un 60% di NO, rispondono con un governo del ‘sì’, con un servo della UE e delle banche che, come primo obiettivo si pone il salvataggio dei truffatori del Monte dei Paschi di Siena e la conferma della L. 107/2015.…

Leggi tutto “UNICOBAS. Suggerimenti al nuovo Governo sul tema Scuola e di più”

Gentiloni premier incaricato: ''Faciliterò il percorso per una nuova legge elettorale''

C’è urgenza, governo al più presto possibile’ – Il presidente della Repubblica ha conferito a Paolo Gentiloni l’incarico di formare il nuovo governo. Gentiloni quindi si è recato a Palazzo Madama per incontrare il presidente del Senato Pietro Grasso, dove l’incontro è durato circa 15 minuti, e poi a Montecitorio…

Leggi tutto “Gentiloni premier incaricato: ''Faciliterò il percorso per una nuova legge elettorale''”

Gentiloni offre l’Istruzione a Cuperlo, ma ottiene un secco rifiuto

Il “no grazie” di Gianni Cuperlo è il primo colpo di scena dopo l’incarico a Paolo Gentiloni. Pochi interventi dovrebbero consentire al neo premier di chiudere la partita entro domani, per ottenere entro mercoledì la fiducia delle due Camere e presentarsi così giovedì al Consiglio europeo nel pieno dei suoi poteri.…

Leggi tutto “Gentiloni offre l’Istruzione a Cuperlo, ma ottiene un secco rifiuto”

Strutture pericolose, i carabinieri sequestrano sei istituti scolastici nel casertano

Sei istituti scolastici dell’Alto Casertano, tra Piedimonte Matese e Alife, sono stati sequestrati dai carabinieri – alcuni interamente, altri solo parzialmente – al termine di accertamenti che hanno fatto emergere, tra l’altro, anche rischi per la stabilità delle strutture portanti. Gli esami tecnici hanno evidenziato “pericolo di rovina” alle strutture…

Leggi tutto “Strutture pericolose, i carabinieri sequestrano sei istituti scolastici nel casertano”

Cassazione: malattia – irreperibilità alla visita di controllo

Con sentenza n. 24681 del 2 dicembre 2016, la Corte di Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento irrogato ad un dipendente in malattia, irreperibile alle visite di controllo INPS nelle fasce di reperibilità… Dottrinalavoro.it

Leggi tutto “Cassazione: malattia – irreperibilità alla visita di controllo”

Con lo «sgravio alternanza» previste quasi 30mila assunzioni di giovani

L’introduzione dello sgravio fino a 3.250 euro l’anno per tre anni per assumere studenti in formazione permetterà di firmare circa 9.900 contratti nel 2017 e 18.900 l’anno successivo: la stima arriva dal governo, all’indomani del varo finale della legge di Bilancio che introduce il nuovo bonus per le imprese… Claudio…

Leggi tutto “Con lo «sgravio alternanza» previste quasi 30mila assunzioni di giovani”

Da Fondazioni 3,5 mln contro povertà infantile e dispersione scolastica

Risorse a disposizione per le scuole e le associazioni per combattere la dispersione scolastica e la povertà educativa. Le mettono sul piatto le Fondazioni bancarie, riunite nell’Acri, che hanno siglato un’intesa col Governo per costituire un fondo a livello nazionale da 115 milioni di euro, divisi… |

Leggi tutto “Da Fondazioni 3,5 mln contro povertà infantile e dispersione scolastica”

Interrogativi … In attesa della nuova primavera

L’esito del referendum rende ancora più amplificati gli effetti degli interrogativi dei giorni precedenti. Ballano tutte le poltrone e i posti dirigenziali dei Ministeri e delle Direzioni Generali, si entra nel vortice dell’incertezza e dell’instabilità. Per la scuola le cose non dovrebbero cambiare tanto perché la legge 107 è nella…

Leggi tutto “Interrogativi … In attesa della nuova primavera”

Note a margine di Rita Garofalo Algra Editore

Ecco il secondo libro della collana della Collana Fiori blu che Rita Garofalo, medico, specialista in endocrinologia, psicologa e psicoterapeuta, offre ai lettori dopo il successo del delicato, romanzo Controvento, nel qual l’Autrice racconta un’originale esperienza, che può diventare modello ed esempio sul come comportarsi quando si rimane coinvolti nel…

Leggi tutto “Note a margine di Rita Garofalo Algra Editore”

L’impatto dei web-tutorial sull’apprendimento a distanza

Gli studi sulla didattica della formazione a distanza hanno seguito l’andamento e lo sviluppo delle tecnologie, dalla corrispondenza, alla radio, alla tv, al computer. Oggi che l’attenzione è centrata sul processo, non sfuggono all’osservatore nuove pratiche di condivisione del sapere, in… |

Leggi tutto “L’impatto dei web-tutorial sull’apprendimento a distanza”