Premiazione VII Edizione Progetto Sport e Legalità

Una giornata indimenticabile per gli alunni dell’I.C.S. “Michele Purrello”. Gli studenti Norma Nicosia della classe 3A e Claudio Liruzzo della classe 3D della scuola secondaria di 1° grado sono stati invitati alla cerimonia di consegna delle Borse di Studio “Sport e Legalità”, che ha avuto luogo il 7 dicembre 2016,…

Leggi tutto “Premiazione VII Edizione Progetto Sport e Legalità”

La Scuola in Europa, l'Europa nella Scuola, all'I.C. G.B. Nicolosi di Paternò

Si è svolto il 9 Dicembre scorso, presso l’aula magna dell’I.C. G.B. Nicolosi di Paternò, il Seminario “La Scuola in Europa, l’Europa nella Scuola”,  organizzato dall’Istituto per promuovere le attività del Progetto ERASMUS +  “L’UnionE fa … la forza”. Si è dato così il via alle iniziative connesse al progetto…

Leggi tutto “La Scuola in Europa, l'Europa nella Scuola, all'I.C. G.B. Nicolosi di Paternò”

Volto e voce per vedere stipendi online, sì a test

Ok Garante a sperimentazione via app, a precise condizioni – ROMA – Il volto e la voce per accedere al proprio stipendio online: è un progetto pilota – basato sul riconoscimento vocale e facciale – che il Consorzio per il sistema informativo Piemonte potrà sperimentare con l’ok del Garante per…

Leggi tutto “Volto e voce per vedere stipendi online, sì a test”

La tela di Penelope nelle mani della tessitrice. Mala tempora currunt nella scuola italiana

La nomina della senatrice Valeria Fedeli a Ministro dell’Istruzione ha sorpreso non poco e leggendo i commenti che circolano su Facebook c’è da preoccuparsi. La scuola nella compagine del Governo sembra avere poca attenzione come dimostrano alcuni esempi eclatanti. Nella ripartizione dei Ministeri resta sempre l’ultimo e di accomodo, solo…

Leggi tutto “La tela di Penelope nelle mani della tessitrice. Mala tempora currunt nella scuola italiana”

Fiaccolata 15/12 contro violenza donne, Nastrini Rossi Docenti aderiscono iniziativa centro Ananke

Riteniamo fondamentale la partecipazione della scuola all’iniziativa promossa dal Centro Ananke dopo la morte di Jennifer Sterlecchini, in quanto la riflessione intorno ai temi connessi al femminicidio ed alla violenza sulle donne andrebbe approfondita partendo proprio dall’educazione fin dai primi anni di scolarizzazione, in un dialogo costante con il tessuto…

Leggi tutto “Fiaccolata 15/12 contro violenza donne, Nastrini Rossi Docenti aderiscono iniziativa centro Ananke”

Centemero (FI): illustreremo alla Fedeli nostra proposta sull’educazione all’affettività

Dichiarazione onorevole Centemero (FI) “Illustreremo alla nuova ministra dell’Istruzione Fedeli le numerose proposte di Forza Italia per la scuola, nell’ottica di un’opposizione netta e senza sconti, ma costruttiva. Tra queste, la mia proposta di legge per l’educazione all’affettività nelle scuole, volta a promuovere l’uguaglianza tra donne e uomini, la non…

Leggi tutto “Centemero (FI): illustreremo alla Fedeli nostra proposta sull’educazione all’affettività”

Natale, cosa regalare ad un insegnante? Ecco 5 simpatiche proposte

Natale è sempre una occasione preziosa per dimostrare ai colleghi il proprio affetto. Nel mondo della scuola in particolar modo, la pausa prolungata fino al 7 gennaio rappresenta un vero e proprio distacco tra studenti e insegnanti che si vuole “celebrare” con un presente. Fare un regalo ad un insegnante…

Leggi tutto “Natale, cosa regalare ad un insegnante? Ecco 5 simpatiche proposte”

Docenti Gae Infanzia alla Fedeli: chiediamo potenziamento e svuotamento graduatorie. Lettera

Gentile Ministro Fedeli  le scrivo, anche a nome delle mie colleghe,  per metterla al corrente della  situazione in cui ci troviamo noi docenti della GAE INFANZIA di SIRACUSA.  Lei ha dichiarato di essere onorata di ricoprire un ruolo così importante per il Paese ed ha dichiarato di voler lavorare per…

Leggi tutto “Docenti Gae Infanzia alla Fedeli: chiediamo potenziamento e svuotamento graduatorie. Lettera”

Concorso scuola con orali a porte chiuse? Accolti ricorsi al Tar, si ritenta il colloquio

La legge in materia di concorsi pubblici impone trasparenza. E proprio per questo motivo il Tar ha accolto il ricorso di due aspiranti insegnanti di italiano alle scuole secondarie di primo e secondo grado dopo la bocciatura alle prove orali, avvenuta a porte chiuse. I due aspiranti docenti, quindi, potranno…

Leggi tutto “Concorso scuola con orali a porte chiuse? Accolti ricorsi al Tar, si ritenta il colloquio”

L’ex sottosegretario all’Istruzione: “La Buona Scuola sarà apprezzata nel tempo”

La Buona Scuola vista con gli occhi dell’ex sottosegretario all’Istruzione. Questa mattina, ospite di Andrea Gianini a Radio 24, Davide Faraone ha commentato la riforma e la sostituzione del ministro Stefania Giannini. Dopo l’esordio di Faraone con “la riforma sarà apprezzata nel tempo”, l’ex sottosegretario interviene sulla questione delle contestazioni…

Leggi tutto “L’ex sottosegretario all’Istruzione: “La Buona Scuola sarà apprezzata nel tempo””

I dirigenti manager con tanta burocrazia e poco tempo per la vita scolastica

Girando per le scuole di ogni ordine e grado, che mi chiamano per la formazione dei docenti o per avere consigli su come affrontare le sempre più complesse problematiche legate al disagio giovanile (bullismo, comportamenti oppositivo-provocatori, esplosioni di collera e violenza verso i compagni, i docenti, gli arredi della scuola…

Leggi tutto “I dirigenti manager con tanta burocrazia e poco tempo per la vita scolastica”

GaE esaurite in dieci province, ecco dove inviare la messa a disposizione

A seguito delle nomine degli Uffici Scolastici Provinciali e con le immissioni in ruolo per l’anno 2016/2017, alcune province non hanno più insegnanti per le supplenze fino al 30 giugno. Le difficoltà maggiori sono da rilevarsi per l’assegnazione sui posti sul sostegno, con cattedre di 18 h o spezzoni da 9…

Leggi tutto “GaE esaurite in dieci province, ecco dove inviare la messa a disposizione”

M5S: Fedeli risolva pasticcio pubblicando titolo studio

“Rispetto al pasticcio del titolo di studio del ministro Fedeli, il fatto che sul suo sito non sia più scritto “diploma di laurea” ma soltanto “diploma” dimostra che quantomeno un errore è stato compiuto. Resta il fatto che i conti non tornano: soltanto ieri il neo ministro dichiarava che “all’epoca…

Leggi tutto “M5S: Fedeli risolva pasticcio pubblicando titolo studio”

I 'pentiti' della scuola scelta, metà degli studenti italiani non rifarebbe le stesse superiori

Nel rapporto AlmaDiploma i risultati sul percorso che si intraprende a 14 anni. Troppi ragazzi incerti sul futuro professionale e formativo avranno difficoltà…

Leggi tutto “I 'pentiti' della scuola scelta, metà degli studenti italiani non rifarebbe le stesse superiori”

Piano per la formazione dei docenti (2016/2018) – Individuazione delle scuole polo degli ambiti territoriali.

Piano per la formazione dei docenti (2016/2018) – Individuazione delle scuole polo degli ambiti territoriali… USR Sicilia

Leggi tutto “Piano per la formazione dei docenti (2016/2018) – Individuazione delle scuole polo degli ambiti territoriali.”

ITI Cannizzaro – Il Progetto Teatro tra l’amore di Goldoni e la scoperta di Dante a ritmo di hip hop

Due eventi hanno caratterizzato a novembre e dicembre l’attività legata al Progetto Teatro, coordinato dalla professoressa Narcisi e dal professor Di Bella con il coinvolgimento del Dipartimento di Lettere dell’ITI Cannizzaro di Catania. Il 4 novembre 2016 novanta alunni delle classi quarte al Teatro Ambasciatori hanno assistito alla commedia “Gli…

Leggi tutto “ITI Cannizzaro – Il Progetto Teatro tra l’amore di Goldoni e la scoperta di Dante a ritmo di hip hop”

Il nuovo ministro dell’Istruzione al centro di un giallo. Rischia già le dimissioni?

Nominata ministro dell’Istruzione da 24 ore, Valeria Fedeli è già diventata oggetto di dibattito da parte dei professori italiani che, come ovvio che sia, stanno iniziando ad informarsi sul curriculum della neo ministra nominata da Gentiloni. Come spesso accade in seguito alle nomine, una delle primissime informazioni che si tende…

Leggi tutto “Il nuovo ministro dell’Istruzione al centro di un giallo. Rischia già le dimissioni?”

Supplenze. Istituto di Catanzaro ricerca docente per la classe di concorso ex A070

L’Istituto Tecnico Statale “B. Chimirri” ricerca un docente della classe di concorso ex A070 (Tecnologie tessili) per una supplenza di 16 ore fino al 30 giugno 2017. Bando

Leggi tutto “Supplenze. Istituto di Catanzaro ricerca docente per la classe di concorso ex A070”

FdI-AN. Il nuovo ministro non sa nulla di scuola, tranne che per l’ educazione di genere

Pertanto valuteremo le iniziative del nuovo Ministro Valeria Fedeli in modo spassionato, pronti a riconoscere, se sarà il caso, i suoi meriti, indipendentemente da quella che è stata la sua storia politica e il suo curriculum professionale. Per ora ci limitiamo ad alcune osservazioni preliminari, pronti e ben disposti, sulla…

Leggi tutto “FdI-AN. Il nuovo ministro non sa nulla di scuola, tranne che per l’ educazione di genere”

Nuoro, cede muro della scuola: 66 studenti sfrattati

Un muro al piano terra cede e gli alunni sono costretti a fare lezione fuori dall’istituto. E’ quanto accaduto a 66 scolari del  comprensivo di Orani “Angelo Mura”. Gli studenti, si apprende dall’Ansa, vengono provvisoriamente ospitati in un’ala del caseggiato della scuola elementare, mentre i tecnici sono già al lavoro…

Leggi tutto “Nuoro, cede muro della scuola: 66 studenti sfrattati”

Studentessa 14enne difende il Congiutivo e bacchetta l’Accademia della Crusca

A soli 14 anni, bacchettando l’Accademia della Crusca, una studentessa di un Liceo di Milano ha voluto sottolineare in una lettera l’importanza del corretto uso del Congiuntivo. Ecco la lettera pubblicata sulla sezione scuola del Corriere della Sera online.   Buongiorno, sono una ragazza di 14 anni e frequento la V…

Leggi tutto “Studentessa 14enne difende il Congiutivo e bacchetta l’Accademia della Crusca”

Pittoni (Lega Nord): sulla scuola la “vendetta” di Renzi

“Le uniche cose certe del neo ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli sono che di istruzione non sa nulla ed è una paladina del “gender”. Ha però sempre difeso a spada tratta le scelte di Renzi. Quelle dei cittadini evidentemente non contano… nonostante lei stessa dicesse che “se vince il NO, tutti…

Leggi tutto “Pittoni (Lega Nord): sulla scuola la “vendetta” di Renzi”

Al nuovo Ministro: come riconquistare la fiducia di docenti e dirigenti. Lettera

Sì, ha ragione, la strada per ottenere risultati positivi è una sola, quella di puntare sulla capacità di iniziativa di docenti e di dirigenti, quella di aver fiducia in loro. E’ a questo livello che si deve cambiare direzione di marcia, al posto di continuare con una scuola che pensa…

Leggi tutto “Al nuovo Ministro: come riconquistare la fiducia di docenti e dirigenti. Lettera”