Altro che Gruppo Mamme. Il Vero Dramma è il Gruppo Whatsapp degli Insegnanti

L’utilizzo delle nuove tecnologie digitali è uno dei fronti attivi della nuova/buona scuola (?). Esistono applicazioni e dispositivi che renderebbero la giornata scolastica certamente più facile (per i docenti) e più appetibile (per i ragazzi). È un fatto però che tali tecnologie arrivino nel quotidiano delle scuole a volte per…

Leggi tutto “Altro che Gruppo Mamme. Il Vero Dramma è il Gruppo Whatsapp degli Insegnanti”

I PSP al Seminario di formazione a Rosarno (RC) sulla qualità dell’inclusione alla luce delle deleghe della 107

Oltre 120 docenti hanno assistito oggi al seminario di formazione a Rosarno Presenti al tavolo il comitato locale dell’ Associazione Nazionale “Per la Scuola della Repubblica” e i Partigiani della Scuola Pubblica. Insieme ai PSP, due dirigenti scolastici. Si è parlato delle deleghe della Legge 107 del 2015 e di…

Leggi tutto “I PSP al Seminario di formazione a Rosarno (RC) sulla qualità dell’inclusione alla luce delle deleghe della 107”

Fedeli e i conti in sospeso della Buona scuola: salta tirocinio sottopagato, niente Invalsi per voto Terza media

Stefania Giannini ha lasciato alla ministra dell’Istruzione del governo Gentiloni sei dossier caldi. Tra questi, i concorsi per docenti e presidi, la mobilità…

Leggi tutto “Fedeli e i conti in sospeso della Buona scuola: salta tirocinio sottopagato, niente Invalsi per voto Terza media”

Inserimento in Gae, Cassazione: competenza è del TAR. Anief: adesso si riaprano con il Milleproroghe

Gli Avvocati Walter Miceli e Nicola Zampieri, dando prova come sempre della loro grande professionalità ed esperienza in materia, travolgono il Ministero dell’Istruzione in tribunale e ottengono una sentenza esemplare che conferma piena ragione a quanto da sempre sostenuto dal nostro sindacato. Marcello Pacifico (Anief-Cisal) “Adesso il Governo riapra le…

Leggi tutto “Inserimento in Gae, Cassazione: competenza è del TAR. Anief: adesso si riaprano con il Milleproroghe”

Gioco patologico e impegno educativo. Lettera

Gli studenti, in pratica,  vengono direttamente coinvolti in questa importante battaglia di civiltà, per affermare la cultura del benessere e per riflettere su alcune tematiche sociali, come quella del gioco, che sta diventando  una vera e propria malattia sociale. Cominciare dalla scuola per prevenire un pericolo così subdolo e insidioso…

Leggi tutto “Gioco patologico e impegno educativo. Lettera”

Le priorità della Fedeli: Tfa terzo ciclo, niente assunzioni dei precari e si alla scuola dell’Infanzia

Il neo ministro dell’Istruzione non molla. Sulla vicenda della “non laurea” tira dritto: “Scherziamo? Io sono una persona seria. Perchè posso aver commesso una leggerezza, ma se volevo truffare o mentire, mai avrei messo nel mio curriculum diploma di laurea, ma avrei semplicemente scritto laurea e basta”. Intanto, però, le…

Leggi tutto “Le priorità della Fedeli: Tfa terzo ciclo, niente assunzioni dei precari e si alla scuola dell’Infanzia”

GaE infanzia: on. Di Lello sottosegretario al Miur

Con l’avvento del nuovo governo i docenti precari e “non” si sono subito attivati per proporre e sostenere la candidatura dell’On. Marco Di Lello alla carica  di sottosegretario al Ministero dell’Istruzione. In particolare la GAE INFANZIA, è una delle più forti sostenitrici di questa iniziativa, che si è concretizzata con…

Leggi tutto “GaE infanzia: on. Di Lello sottosegretario al Miur”

Centemero (FI): ministro Fedeli va valutata sul campo, al di là del titolo di studio

“Al di là di ciò che è accaduto sul titolo di studio della ministra Valeria Fedeli, mi auguro che le polemiche lascino spazio ai contenuti e ad un confronto serio sul mondo dell’istruzione. E’ in questo campo, infatti, che la ministra Fedeli andrà valutata”. Lo dichiara la deputata Elena Centemero,…

Leggi tutto “Centemero (FI): ministro Fedeli va valutata sul campo, al di là del titolo di studio”

Non sentirti in colpa se con gli studenti non sei riuscita a fare di più

La nostra pace e il nostro benessere psicologico, non di rado, vengono minati da due mangiatori di energia: il senso di colpa e la preoccupazione ansiosa per quello che facciamo. Non sempre ne abbiamo piena consapevolezza, piuttosto siamo abituati a conviverci. Il senso di colpa si caratterizza come quella dolorosa…

Leggi tutto “Non sentirti in colpa se con gli studenti non sei riuscita a fare di più”

Buona scuola, il comma che lega le mani ai sindacati sulle modifiche

Legge 107/15, un nodo che verrà presto al pettine della Fedeli. Arriverà a breve il momento in cui il neo ministro all’Istruzione si troverà dinanzi ai sindacati che richiederanno la modifica di alcune norme della legge cosiddetta ‘Buona Scuola’. Richiesta obbligata poiché, al di là del malumore generale, i sindacati…

Leggi tutto “Buona scuola, il comma che lega le mani ai sindacati sulle modifiche”

Premiazione VII Edizione Progetto Sport e Legalità

Una giornata indimenticabile per gli alunni dell’I.C.S. “Michele Purrello”. Gli studenti Norma Nicosia della classe 3A e Claudio Liruzzo della classe 3D della scuola secondaria di 1° grado sono stati invitati alla cerimonia di consegna delle Borse di Studio “Sport e Legalità”, che ha avuto luogo il 7 dicembre 2016,…

Leggi tutto “Premiazione VII Edizione Progetto Sport e Legalità”

La Scuola in Europa, l'Europa nella Scuola, all'I.C. G.B. Nicolosi di Paternò

Si è svolto il 9 Dicembre scorso, presso l’aula magna dell’I.C. G.B. Nicolosi di Paternò, il Seminario “La Scuola in Europa, l’Europa nella Scuola”,  organizzato dall’Istituto per promuovere le attività del Progetto ERASMUS +  “L’UnionE fa … la forza”. Si è dato così il via alle iniziative connesse al progetto…

Leggi tutto “La Scuola in Europa, l'Europa nella Scuola, all'I.C. G.B. Nicolosi di Paternò”

Volto e voce per vedere stipendi online, sì a test

Ok Garante a sperimentazione via app, a precise condizioni – ROMA – Il volto e la voce per accedere al proprio stipendio online: è un progetto pilota – basato sul riconoscimento vocale e facciale – che il Consorzio per il sistema informativo Piemonte potrà sperimentare con l’ok del Garante per…

Leggi tutto “Volto e voce per vedere stipendi online, sì a test”

La tela di Penelope nelle mani della tessitrice. Mala tempora currunt nella scuola italiana

La nomina della senatrice Valeria Fedeli a Ministro dell’Istruzione ha sorpreso non poco e leggendo i commenti che circolano su Facebook c’è da preoccuparsi. La scuola nella compagine del Governo sembra avere poca attenzione come dimostrano alcuni esempi eclatanti. Nella ripartizione dei Ministeri resta sempre l’ultimo e di accomodo, solo…

Leggi tutto “La tela di Penelope nelle mani della tessitrice. Mala tempora currunt nella scuola italiana”

Fiaccolata 15/12 contro violenza donne, Nastrini Rossi Docenti aderiscono iniziativa centro Ananke

Riteniamo fondamentale la partecipazione della scuola all’iniziativa promossa dal Centro Ananke dopo la morte di Jennifer Sterlecchini, in quanto la riflessione intorno ai temi connessi al femminicidio ed alla violenza sulle donne andrebbe approfondita partendo proprio dall’educazione fin dai primi anni di scolarizzazione, in un dialogo costante con il tessuto…

Leggi tutto “Fiaccolata 15/12 contro violenza donne, Nastrini Rossi Docenti aderiscono iniziativa centro Ananke”

Centemero (FI): illustreremo alla Fedeli nostra proposta sull’educazione all’affettività

Dichiarazione onorevole Centemero (FI) “Illustreremo alla nuova ministra dell’Istruzione Fedeli le numerose proposte di Forza Italia per la scuola, nell’ottica di un’opposizione netta e senza sconti, ma costruttiva. Tra queste, la mia proposta di legge per l’educazione all’affettività nelle scuole, volta a promuovere l’uguaglianza tra donne e uomini, la non…

Leggi tutto “Centemero (FI): illustreremo alla Fedeli nostra proposta sull’educazione all’affettività”

Natale, cosa regalare ad un insegnante? Ecco 5 simpatiche proposte

Natale è sempre una occasione preziosa per dimostrare ai colleghi il proprio affetto. Nel mondo della scuola in particolar modo, la pausa prolungata fino al 7 gennaio rappresenta un vero e proprio distacco tra studenti e insegnanti che si vuole “celebrare” con un presente. Fare un regalo ad un insegnante…

Leggi tutto “Natale, cosa regalare ad un insegnante? Ecco 5 simpatiche proposte”

Docenti Gae Infanzia alla Fedeli: chiediamo potenziamento e svuotamento graduatorie. Lettera

Gentile Ministro Fedeli  le scrivo, anche a nome delle mie colleghe,  per metterla al corrente della  situazione in cui ci troviamo noi docenti della GAE INFANZIA di SIRACUSA.  Lei ha dichiarato di essere onorata di ricoprire un ruolo così importante per il Paese ed ha dichiarato di voler lavorare per…

Leggi tutto “Docenti Gae Infanzia alla Fedeli: chiediamo potenziamento e svuotamento graduatorie. Lettera”

Concorso scuola con orali a porte chiuse? Accolti ricorsi al Tar, si ritenta il colloquio

La legge in materia di concorsi pubblici impone trasparenza. E proprio per questo motivo il Tar ha accolto il ricorso di due aspiranti insegnanti di italiano alle scuole secondarie di primo e secondo grado dopo la bocciatura alle prove orali, avvenuta a porte chiuse. I due aspiranti docenti, quindi, potranno…

Leggi tutto “Concorso scuola con orali a porte chiuse? Accolti ricorsi al Tar, si ritenta il colloquio”

L’ex sottosegretario all’Istruzione: “La Buona Scuola sarà apprezzata nel tempo”

La Buona Scuola vista con gli occhi dell’ex sottosegretario all’Istruzione. Questa mattina, ospite di Andrea Gianini a Radio 24, Davide Faraone ha commentato la riforma e la sostituzione del ministro Stefania Giannini. Dopo l’esordio di Faraone con “la riforma sarà apprezzata nel tempo”, l’ex sottosegretario interviene sulla questione delle contestazioni…

Leggi tutto “L’ex sottosegretario all’Istruzione: “La Buona Scuola sarà apprezzata nel tempo””

I dirigenti manager con tanta burocrazia e poco tempo per la vita scolastica

Girando per le scuole di ogni ordine e grado, che mi chiamano per la formazione dei docenti o per avere consigli su come affrontare le sempre più complesse problematiche legate al disagio giovanile (bullismo, comportamenti oppositivo-provocatori, esplosioni di collera e violenza verso i compagni, i docenti, gli arredi della scuola…

Leggi tutto “I dirigenti manager con tanta burocrazia e poco tempo per la vita scolastica”