La mappa degli studenti ucraini in Italia: sono 22.788, quasi metà alla primaria. I racconti, tra integrazione e fondi statali che non arrivano



Dal 21 marzo a oggi, gli studenti ucraini accolti dalle nostre scuole sono più che quadruplicati: tra i banchi, al 9 maggio, c’erano 22.788 bambini e ragazzi fuggiti dalla guerra. Il ministero dell’Istruzione, fin dall’inizio della guerra, ha dato indicazioni agli istituti affinché le porte delle classi fossero aperte ai…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web