Sono 60.000 le cattedre vacanti, ma la call veloce ne copre solo poche migliaia


.


Doveva essere la novità che consentiva agli insegnanti più chance di arrivare al ruolo prima, tanto più preziosa nell’anno del Covid. E invece la chiamata veloce ha fatto flop. Dopo la chiusura delle immissioni in ruolo, le cattedre vacanti rimaste (stimate in 60mila sugli 84.808) sono state offerte ai docenti,…


Fonte: OggiScuola.it
Leggi l’articolo completo su: OggiScuola.it

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web