Riapertura scuole, ai docenti si chiedono sacrifici. Ma per me la strada da seguire è l’inclusione


.


di Cristian Pagliariccio In questo periodo di preoccupazione sanitaria, i docenti segnalano un problema: vedono minacciato il loro bisogno umano e primario di sicurezza. Svolgendo un lavoro relazionale e non meccanico, tale problema incide sulla loro capacità di contribuire al benessere della comunità. Al di fuori della scuola, molti hanno…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web