Napoli, scuolabus invadono il lungomare per protestare contro le nuove linee guida: “Sarà impossibile lavorare. Serve sostegno”



Decine di scuolabus si sono dati appuntamento sul lungomare di Napoli, per chiedere un sostegno affinché i 150 autisti convenzionati con il Comune possano riprendere a lavorare in vista della riapertura delle scuole. I conducenti dei bus puntano il dito sulle linee guida per il trasporto scolastico definite alla conferenza…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web