Allegro con Biro

Allegro con Biro

Impiegata per necessità, mamma quasi a tempo pieno, scrittrice per passione. Allegroconbiro è nato nel 2013. Amo scrivere e ho creduto troppo tardi che potesse diventare una professione. Quando ho aperto un blog volevo che diventasse uno spazio di discussione su temi attuali a me cari, soprattutto immigrazione e discriminazione. E’ finito per diventare invece un luogo di incontro tra amiche, molto spesso mamme, quasi sempre donne, che si riconoscono in quello che scrivo perché sanno quanto è difficile essere donne in questo paese, oggi. Per forza di cose racconto spesso di me: mi sono ritrovata mamma quasi single all’alba dei 36 anni, con la responsabilità di crescere un bimbo equilibrato, nel suo essere figlio unico di mamma unica e di papà Africano. Da circa un anno, a fianco alla gestione del blog, ho cominciato a dedicarmi alla scrittura di racconti, lunghi e brevi , fino alla stesura  di un romanzo, anzi due. Ho guadagnato qualche piccolo premio letterario ed enormi soddisfazioni, ma è ancora tutto in divenire in questo territorio, relativamente nuovo per me.

Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88Rating : 88




allegroconbiro

Gli invisibili – Fernanda
Ti svegli che fuori è ancora buio. Ti alzi piano, per non svegliare Paulina che dorme profondamente al tuo fianco, dopo essere rincasata tardi dal turno di notte. Cerchi le pantofole tastando il pavimento gelido coi piedi, e ti trascini in bagno, sbadigliando. La sveglia segna le 5 e 10. Accendi la luce e gli […]… Leggi tutto
4 April 2019, 2:53pm

Di buche, macerie e sensi unici
Noi genovesi, si sa, siam noti per essere un popolo chiuso, dedito al mugugno e poco ospitale. Siamo ruvidi, scabri, come gli ossi di seppia di Montale. Ma non si venga a dirci che pecchiamo in capacità di adattamento. Sarà la vicinanza familiare del mare, che inesorabile macina, erode e consuma, finché ogni sasso non […]… Leggi tutto
4 April 2019, 2:51pm

La mia famiglia
La mia famiglia è un puzzle speciale, di quelli dove ogni incastro può combaciare con più di un lato, maschio e femmina li chiamano, con una velata allusione sessuale, e buona pace del gender. La mia famiglia è un arcobaleno, una tavolozza di colori che si mescolano e danno vita a sfumature sempre nuove. La […]… Leggi tutto
4 April 2019, 2:48pm

Riflessioni estemporanee sulle relazioni umane, sociali e social
Mi è capitato, recentemente, di intervenire su un post pubblicato sulla bacheca privata di un’amica, permettendomi una battuta in virtù del fatto che ci conosciamo da circa vent’anni, e conosciamo le rispettive storie – lei non ha figli, io sì, visto che il tema era quello. Dopo pochi minuti, un suo contatto è entrato a […]… Leggi tutto
4 March 2019, 6:37pm

Ci sei o ci fai?
“Perché scrivi solo canzoni tristi?” “Perché quando sono felice esco.” Così parlava Tenco, e lo so che non è il massimo prendere ad esempio un suicida, ma quest’affermazione mi rispecchia molto. Non so scrivere d’amore. Non so scrivere di felicità. Forse perché non è materia con cui sento di avere grande dimestichezza. O forse perché, […]… Leggi tutto
22 February 2019, 3:43pm

© {}

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web