Alla ricerca di Shambala – Travel Blog

Alla ricerca di Shambala – Travel Blog

Monica Nicoliello, classe ’74, mamma in primis di Giulia Luce, architetto, travel blogger e ora anche consulente di viaggio. La ricerca di Shambala è una metafora del cammino, del viaggiare, è il senso che ho dato al mio bisogno di scoprire luoghi nuovi, di vedere volti e forme, sentire voci e sapori, di immergermi in realtà differenti dalla mia, di guardare il mondo sempre con occhi stupiti e curiosi. Una ricerca che và al di là della conoscenza, dello sguardo, del racconto e della fotografia… E’ proprio la ricerca di qualcosa di più, forse della mia identità, di una realizzazione personale, di quella Monica che da sempre cerca sé stessa. Perché forse prima ancora di guardare il mondo fuori, è più importante guardarsi dentro, capire i propri bisogni e le motivazioni che ci spingono a partire.

Rating : 93Rating : 93Rating : 93Rating : 93Rating : 93Rating : 93Rating : 93Rating : 93Rating : 93Rating : 93




Alla ricerca di shambala

Scala dei Turchi (Agrigento) in inverno, quando i luoghi ci parlano
Oggi un post breve e diverso dal solito, anche i luoghi sono in grado di “risuonare” e parlarci in momenti precisi della nostra vita, e non a caso oggi scelgo Scala dei Turchi in inverno per raccontarvi di lei e approfittarne anche per qualche altro spunto di riflessione. I luoghi sono convinta risuonino dentro di noi a seconda dei nostri stati d’animo, ci sono luoghi che ti sorprendono, parlano e giocano con te. Ti accolgono. Ti abbracciano. Ti conquistano. E poi ci sono luoghi che ci avv… Leggi tutto
6 May 2017, 8:43pm

Sicilia Orientale: Scicli, scoprirla in un giorno
Se dovessi scegliere il luogo in tutta la Sicilia Orientale che mi ha colpito di più in assoluto per autenticità e carattere, non avrei dubbi: è Scicli. Scicli è un abbraccio avvolgente, Scicli è il barocco sulle caverne carsiche, Scicli è l’eleganza delle sue chiese, Scicli è Il Commissario Montalbano, Scicli è i suoi Tre colli, Scicli è un sogno urbanistico reale, Scicli è atmosfera antica e gente ospitale. E soprattutto per me Scicli è stata una sorpresa inaspettata, una tappa in… Leggi tutto
28 April 2017, 6:01pm

Sicilia Orientale: Caltagirone, la città della ceramica
Il verde, il giallo, l’azzurro. I pistacchi, il sole, il cielo. Questi i colori forti e solari di Caltagirone, che fanno da sfondo a un patrimonio di chiese e palazzi inestimabile. L’itinerario in Sicilia Orientale prosegue con una tappa appartata, nel cuore rurale dell’isola, lontano dalla costa. Cattagiruni (come la chiamano i suoi abitanti), più di quaranta chiese,  campanili sparsi, un museo a  cielo aperto, facciate maestose,  volute e putti cesellati, chiostri solenni, case b… Leggi tutto
9 April 2017, 5:01pm

Piazza Armerina: visitare Villa romana del Casale e i suoi incredibili mosaici
Oggi porto sul blog un tesoro della Sicilia Orientale a 30 km da Enna tra i Monti Erei, tanto prezioso quanto ostico da affrontare, perché parlare di archeologia, di una villa suburbana, di mosaici pavimentali, di una Sicilia interna più difficile da raggiungere ma letteralmente sorprendente, senza cadere nella noia delle descrizioni da guida cartacea o rispettando la sintesi e il ritmo di un post adatto a un travel blog, non è sfida semplice. Comunque ci provo, Piazza Armerina e Villa romana… Leggi tutto
26 March 2017, 2:49pm

Sicilia Orientale: visitare Ragusa Ibla, l’isola nell’isola
Tom Hall, editor di Lonely Planet, parla della Sicilia come “una terra che non si finisce mai di scoprire“, in questo viaggio ne ho avuto l’ennesima conferma e vi porto in un altro angolo meraviglioso di Sicilia Orientale: Ragusa Ibla. Sali, lasci alle spalle il mare, così come devi lasciare gli stereotipi. Lasci il labirinto di muretti a secco che disegna la campagna, qui si coltiva la terra e si valorizzano i prodotti locali. Infatti tutto ha inizio con il mito di Hybla, divini… Leggi tutto
8 March 2017, 12:46pm

© {}

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web