Dislessia? Io ti conosco

Dislessia? Io ti conosco

“Dislessia? Io ti conosco” è un progetto di comunicazione nato con i seguenti obiettivi: – trasmettere la conoscenza della dislessia; – sconfiggere l’ignoranza e l’ostruzionismo verso questa difficoltà; – permettere a tutti i bambini e ragazzi dislessici di avere diritto al successo scolastico.
Rating : Rating : Rating : Rating : Rating : Rating : Rating : Rating : Rating : Rating :




\"Dislessia? Io ti conosco\" –

Tra stelle cadenti e Stelle sulla Terra
In questa notte di stelle cadenti riguardiamo insieme alcune bellissime scene tratte dal film indiano “Stelle sulla terra” (Taare Zameen Par).Questo film ci aiuta a ricordare che piccole stelle luminose sono sempre accanto a noi illuminando ogni giorno le nostre vite.”Sulla nostra terra sono spuntate piccole stelle che con la loro luce hanno illuminato il mondo perchè sono riuscite a farci guardare le cose con i loro occhi. Pensavano in maniera diversa, le persone vicine non lo accettavano e le… Leggi tutto
10 August 2018, 6:45pm

Storie di dislessia: "La discalculia è un colore della mia personalità"
Ho ricevuto proprio oggi un bel messaggio tramite Instagram. A scriverlo Laura, una ragazza che ha scoperto da poco di essere discalculica dopo aver avuto diverse difficoltà a scuola soprattutto con la matematica. Laura ha voluto raccontarci la sua storia che pubblico, con il suo consenso, qui di seguito:”Mi chiamo Laura e sono discalculica. Mi vergogno ancora un po’ a dirlo perché è solo da 6 mesi che ho scoperto di esserlo. Il mio percorso scolastico, dalle elementari alle medie, è stato… Leggi tutto
31 July 2018, 5:31pm

Storie di dislessia: "Ricordo con terrore la scuola. Ai miei tempi eri solo un somaro"
Questa storia ci porta indietro nel tempo, a quando non si parlava ancora di dislessia e tanti alunni in difficotà erano costretti a subire vere e proprie umiliazioni:”Ricordo ancora con terrore, che ormai è più simile a tristezza, gli anni della mia… infanzia. Ai miei tempi ( 20 anni fa ); eri un somaro, punto. E non c’erano altre giustificazioni. Mi ricordo ancora la filastrocca: – chi non sa leggere la propria scrittura è un asino di natura- … ed era la cosa più soft che potevi … Leggi tutto
29 July 2018, 4:17pm

© {}

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web