L’empatia diventa materia scolastica e viene insegnata nelle scuole danesi

empatia

Ai bambini, nelle scuole danesi, si insegna l’empatia così che possano diventare adulti più felici e sereni. Durante la “Klassens tid”, ovvero l’ora di classe, una volta alla settimana, i più piccoli, sperimentano questa “disciplina” (del tutto nuova, per noi) entrata ufficialmente nel loro curriculum nazionale nell’anno 1990,… Leggi tutto “L’empatia diventa materia scolastica e viene insegnata nelle scuole danesi”

Nelle scuole con cortile si impara di più e meglio

cortile

Uno studio dell’UE ha dimostrato che la presenza di un cortile o parco vicino alle scuole favorisce un migliore sviluppo, soprattutto cognitivo, dei bambini. Siamo nati per stare a contatto con la natura, questo è un fatto. Ai giorni d’oggi, dove viviamo sempre più vicini all’asfalto che al verde e alla terra, vediamo… Leggi tutto “Nelle scuole con cortile si impara di più e meglio”

La penna cancellabile e la falsa educazione all’errore

penna cancellabile

Il passaggio dalla matita alla penna nella mia scuola avviene in seconda e precisamente nel giorno di San Nicolò. In Friuli è lui che porta i doni ai bambini nella notte tra il 5 e 6 dicembre. I bambini di seconda, al mattino trovano sul banco la penna con la letterina d’istruzioni per l’uso scritta proprio da san Nicolò. Leggi tutto “La penna cancellabile e la falsa educazione all’errore”

Il vero insegnante secondo me…

Risultati immagini per il vero insegnante your edu action

Il Vero Insegnante per me è colui che cerca di essere innanzitutto il maestro che avrebbe voluto avere lui quando era allievo, quell’insegnante che mette la sua Passione, il suo Amore per far sì che i suoi alunni prendano consapevolezza dei propri talenti e che imparino che la strada dell’apprendimento è fatta di prove ed errori… Leggi tutto “Il vero insegnante secondo me…”

La più grande lista di dettati per la Primaria

lista di dettati

Una lista di dettati della Scuola Primaria. I dettati sono 35 in totale e comprendono tutte le principali regole grammaticali. Sfogliandole, troverete titolo e categoria di appartenza. Tutti i dettati sono a cura di Germana Bruno, autrice di tutti i testi che sfoglierete… Leggi tutto “La più grande lista di dettati per la Primaria”

Le migliori app digitali per gli insegnanti

app digitali

Diciamocela tutta, oggi la vita di un insegnante è decisamente complessa! I giovani hanno cambiato radicalmente la loro modalità di apprendere, sempre più focalizzati e integrati in un contesto completamente digitale. L’impegno profuso da un professore per raggiungere i risultati che si auspica non è meno importante… Leggi tutto “Le migliori app digitali per gli insegnanti”

Tre piani su cui intervenire per evitare il burnout degli educatori ed insegnanti

educatori

Essere degli educatori ed insegnanti è una grande responsabilità che provoca spesso dei cedimenti, specialmente in questi ultimi anni di precarietà sotto tutti i punti di vista. Si stanno verificando addirittura numerosi episodi di maltrattamenti in strutture educative e socio-sanitarie sia private che pubbliche ai danni… Leggi tutto “Tre piani su cui intervenire per evitare il burnout degli educatori ed insegnanti”

5 buone ragioni per usare un blog nella didattica

La vita di un docente, a volte, mi fa pensare a quella di uno cuoco: ci puoi mettere tutta la bravura del mondo per preparare un piatto, ma dopo che è stato mangiato non ne rimane nulla. Tutte le mie giornate cariche di vita spariscono via appena il portone si chiude dietro le spalle. Quella volta che ho deciso di aprire… Leggi tutto “5 buone ragioni per usare un blog nella didattica”

Formazione, progetti e dimostrazioni: l’innovazione scolastica è in mano agli 8300 Animatori Digitali

formazione

Lo scorso anno oltre 8300 docenti (di cui 4600 donne) sono stati individuati e formati quali “animatori digitali”, ovvero referenti della formazione e garanti dell’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale, per il quale il Miur ha messo a disposizione circa 8,5 milioni di euro. Grazie all’opportunità offerta dal Ministero… Leggi tutto “Formazione, progetti e dimostrazioni: l’innovazione scolastica è in mano agli 8300 Animatori Digitali”

Sistema scolastico basato sul gioco: la chiave del successo della Finlandia

sistema scolastico

Secondo il Programme for International Students Assessment, promosso dall’OCSE in 41 paesi, il sistema scolastico finlandese è il migliore al mondo. In un test che valuta il livello di preparazione degli studenti della Scuola dell’obbligo di quarantuno Paesi, tra 250 mila alunni in gara, sono stati i giovani finnici a sbaragliare… Leggi tutto “Sistema scolastico basato sul gioco: la chiave del successo della Finlandia”

L’importanza di carta e penna per un pieno sviluppo delle capacità dello studente

importanza di carta e penna

Negli anni, prima da studente poi da insegnante, mi sono resa conto in misura sempre crescente dell’importanza dello scrivere o tracciare segni a mano, del prendere appunti, del disegnare a mano libera e di recente ho scoperto, parlando con un mio amico compositore dell’importanza dello scrivere su carta per comporre musica. Leggi tutto “L’importanza di carta e penna per un pieno sviluppo delle capacità dello studente”

Tantissime cattedre ancora vacanti dopo le festività natalizie. Invia la Messa a Disposizione

item-thumbnail

OS.it consiglia – Come ogni anno, specie nelle regioni del Nord durante il periodo di fine Dicembre – inizio Gennaio, si registra una forte astensione dal servizio a causa di moltissime richieste di congedo parentale, malattie e richieste di aspettativa. Quindi, proprio durante il periodo natalizio, a causa di queste richieste, gli uffici scolastici…

Leggi tutto “Tantissime cattedre ancora vacanti dopo le festività natalizie. Invia la Messa a Disposizione”

Inizia a studiare a 53 anni e prende 7 lauree. A 83 consiglia: “Studiate tanto, la cultura è fondamentale”

lauree

Da ragazzino avrebbe voluto studiare per diventare ingegnere. Ma, rimasto orfano, fu costretto a lavorare. A 53 anni, però, Luigi Milana si è rimesso a studiare, avverando il suo desiderio. E in trent’anni ha conseguito ben 7 lauree. La sua storia e il suo messaggio ai giovani: “La cultura non è importante, è fondamentale… Leggi tutto “Inizia a studiare a 53 anni e prende 7 lauree. A 83 consiglia: “Studiate tanto, la cultura è fondamentale””

10 “azioni-tipo” di ogni insegnante! Se sei un prof ne farai almeno 5 al giorno

insegnare

“Fare l’insegnante, per me, non è solo un lavoro, perché metto l’anima in ciò che faccio per il bene dei miei alunni, perché loro sono il nostro futuro!”. Sono queste la parole di Marta Messina una maestra che, in un articolo pubblicato l’utimo dell’anno sul sito Your Edu Action, ha elencato i 10 punti secondo cui insegnare non è un lavoro come un altro… Leggi tutto “10 “azioni-tipo” di ogni insegnante! Se sei un prof ne farai almeno 5 al giorno”

Insegnante di sostegno si sposa ed invita i suoi alunni disabili al matrimonio

Kinsey French, del Kentucky (Stati Uniti), è l’insegnante si sostegno di otto bambini con la sindrome di Down. La donna gioca un ruolo importante nella vita dei suoi alunni, la sua dedizione e il suo affetto per i piccoli sono evidenti ed è per questo che colui che oggi è suo marito le ha proposto di invitare la sua classe al loro matrimonio. Kinsey sapeva che quel giorno non sarebbe stato completo senza i “suoi ragazzi”…
Leggi tutto “Insegnante di sostegno si sposa ed invita i suoi alunni disabili al matrimonio”

10 Gruppi su Facebook in cui un insegnante dovrebbe iscriversi

gruppi su facebook

Sono sempre più i gruppi su Facebook che nascono sulle varie tematiche che riguardano gli insegnanti e l’insegnamento. Alcuni sono più da “passatempo” altri, invece, hanno un taglio nettamente più professionale, ma tutti hanno lo stesso obiettivo: raggruppare utenti con lo stesso interesse… Leggi tutto “10 Gruppi su Facebook in cui un insegnante dovrebbe iscriversi”

TFA sostegno, quali Università proporranno i corsi. Aggiornato con Sardegna

item-thumbnail

Per il III ciclo del TFA sostegno entro il 19 Dicembre le Università hanno inserito la richiesta per l’avvio dei corsi nell’apposita piattaforma ed entro il 16 Gennaio il CORECO formalizzerà il parere sulla congruità delle offerte inserite dagli atenei con quanto prescritto all’articolo 3, comma 2 del D.M. 30 Settembre 2011 (D.M. Sostegno) e relativi allegati…

Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

“Caro maestro…”, la lettera di un allievo ad un supplente è straordinaria

lettera

Il rapporto che può crearsi tra gli alunni ed un supplente può superare ogni aspettativa. E’ questo accaduto ad una classe di Erba che si è ritrovata faccia a faccia con un radicale cambiamento interno. Ecco la lettera pubblicata su Scuolazoo.com. Caro Maestro, le scrivo questa lettera perché mi sento…

Leggi tutto ““Caro maestro…”, la lettera di un allievo ad un supplente è straordinaria”

Amarcord 2016. I docenti raccontano il trasferimento al Nord come l’Esilio Babilonese

“Tante maestre stanno facendo le valigie e non per andare in vacanza al mare con la famiglia. Per andare lontano, abbandonare il Molise: una strada senza ritorno – scrive la Uil molisana – Ferie saltate e piani familiari sconvolti come effetto di un esodo senza precedenti…

Fonte: Aetnascuola.it
Leggi l’articolo completo su: Aetnascuola.it

Flipped classroom: vogliamo parlarne?

Immaginiamo di essere docenti. Non importa da quanto tempo, di quale scuola e di che paese del mondo. Siamo docenti. Prepariamo la nostra lezione, entriamo in classe ogni mattina, incontriamo bambini, ragazzi, giovani. Il nostro lavoro è formarli, prepararli al futuro, sviluppare le competenze per affrontare le sfide problematiche della società che sta cambiando, e noi cerchiamo di farlo al meglio, ci impegniamo ogni giorno per questo obiettivo, ce la mettiamo tutta…

Fonte: GirlGeeklife
Leggi l’articolo completo su: GirlGeeklife

Insegnare non è solo un lavoro

 


Insegnare non è solo un lavoro perché: 1. Non timbro il cartellino quando entro o esco da scuola, forse perché se lo facessi non ci sarebbero i soldi per pagarmi lo straordinario (quale lavoratore dipendente rimane in servizio senza essere pagato per l’orario aggiuntivo?); 2. Mi porto continuamente il lavoro a…

Leggi tutto “Insegnare non è solo un lavoro”

Scuola, TFA sostegno ultime notizie: FAQ UIL su calendario, prove, requisiti e deroghe

In relazione al nuovo decreto ministeriale riguardante il nuovo percorso formativo TFA sostegno, la Uil Scuola ha pubblicato una serie di FAQ che intendono rispondere ai più importanti quesiti che i potenziali aspiranti si stanno ponendo a proposito della sua procedura di attuazione. Innanzitutto, chi può partecipare al nuovo TFA? Tutti…

Leggi tutto “Scuola, TFA sostegno ultime notizie: FAQ UIL su calendario, prove, requisiti e deroghe”

Tesine originalissime per la Maturità 2017: 5 idee

tesine maturità originalissime idee

MATURITÀ 2017: TESINE ORIGINALI CONSIGLIATE. La scelta dell’argomento della tesina pone sempre molti dubbi: meglio puntare su un argomento classico, che ha il difetto di essere ripetitivo ma si collega bene con tutte le materie, o puntare su qualcosa di originale? La creatività viene ultimamente molto premiata, ma bisogna stare attenti a trovare i collegamenti giusti con le materie scolastiche. Se ci riesci, però, sicuramente sarai premiato e avrai anche la soddisfazione di preparare una tesina su un argomento che ti piace e che affronti con passione. Se hai bisogno di qualche idea, in quest’articolo ti proporremo 5 proposte di tesina molto originali con cui potrai stupire i professori in commissione di maturità 2017…

Leggi tutto “Tesine originalissime per la Maturità 2017: 5 idee”