Ai figli. Ci sono cose da dire.

Ci sono cose da dire ai nostri figli. Come ad esempio che il fallimento é una grande possibilità. Si ricade e ci si rialza. Da questo s’impara. Non da altro. Dovremmo dire ai figli maschi che se piangono, non sono femminucce. Alle femmine che possono giocare alla lotta o fare le boccacce senza essere dei maschiacci. Dovremmo dire che la noia è tempo buono per sè. Che esistono pensieri spaventosi, e di non preoccuparsi. Dovremo dire che si può morire, ma che esiste la magia…

Leggi tutto “Ai figli. Ci sono cose da dire.”

.

Alle neomamme date un kit pedagogico, non le cremine: tante patologie sparirebbero

 Risultati immagini per Alle neomamme date un kit pedagogico, non le cremine: tante patologie sparirebbero
«I bravi bambini rompono sempre le scatole»: Daniele Novara, pedagogista e fondatore del Centro PsicoPedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti, parte così per spiegare le ragioni del convegno nazionale che sta organizzando per il prossimo 8 Aprile. Si intitola “Curare con l’educazione. Come evitare l’eccesso di medicalizzazione nella crescita emotiva e cognitiva” e si terrà a Milano. Contro la crescita esponenziale di diagnosi psichiatriche e certificazioni di disturbi di vario genere per bambini, Novara ribadisce che «i bambini devono poter fare i bambini, la realtà del loro mondo è fatta di pensiero magico, libertà, movimento, natura, stare con animali, scherzare, dire bugie… tutte cose che gli adulti non sopportano più…

Leggi tutto “Alle neomamme date un kit pedagogico, non le cremine: tante patologie sparirebbero”

I bambini intelligenti? Non usano il tablet ma si sporcano nel fango e si arrampicano sugli alberi

Secondo una ricerca condotta di recente, è emerso che un bambino su dieci oltre ad ignorare i comunissimi giochi come un-due-tre stella, campana, palla avvelenata, non sa andare in bici e non si è mai arrampicato su di un albero. Tantissimi bambini passano, piuttosto, interi pomeriggi in casa, davanti al computer o alla televisione, perdendo tutta una serie di esperienze all’aperto estremamente importanti per la loro crescita. Nello specifico, la ricerca si è concentrata sulle abitudini di 12.000 famiglie con bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni; in più di dieci paesi è risultato che i bambini giocano all’aria aperta in media 30 minuti al giorno…

Leggi tutto “I bambini intelligenti? Non usano il tablet ma si sporcano nel fango e si arrampicano sugli alberi”

Regalare il tempo, l’idea originale di una mamma lavoratrice per suo figlio di 9 anni

BUONO

“Mio figlio compie 9 anni e per il suo compleanno gli ho regalato del tempo. Gli ho confezionato un plico di buoni da utilizzare quando vuole e ogni buono prevede un’attività da fare insieme che solitamente per mancanza di tempo, voglia o possibilità non riusciamo a fare”. È l’idea originale di mamma Lorena che ha voluto insegnare…

Leggi tutto “Regalare il tempo, l’idea originale di una mamma lavoratrice per suo figlio di 9 anni”

Io, mamma di un ragazzo disabile, racconto

chiamami alex copertina libro: foto di Alex

“Dal momento in cui Alex è nato sono partita per un viaggio alla scoperta di qualità che non pensavo di possedere. E non pensavo che Alex possedesse”. “Ho vissuto un dramma. Ciò che credevo un dramma”. Apre così, con due frasi che sono coltelli su carne molle, “Chiamami Alex”  il libro di una donna, la mamma di Alex,…

Leggi tutto “Io, mamma di un ragazzo disabile, racconto”

Genitori brillanti che sanno emozionare i figli

Genitori brillanti che sanno emozionare i figli

Vi sono genitori bravi, bravi genitori e genitori brillanti. Comprendendo e rispettando le diverse forme di educare, tanto varie e variopinte quante sono le tipologie di genitori, la maggior parte di essi ricerca il meglio per i propri figli, amandoli e desiderando la loro felicità. A questo fine stabiliscono norme e limiti…

Leggi tutto “Genitori brillanti che sanno emozionare i figli”

100 e più idee di riciclo, per prendere spunto [VIDEO ALBUM]

In questo video album, vogliamo mostrarvi come si possono riutilizzare vari oggetti, cento e più idee creative e sorprendenti, che ti faranno valorizzare e appassionare all’arte del riciclo…

Leggi tutto “100 e più idee di riciclo, per prendere spunto [VIDEO ALBUM]”

“Cosa vedi, tu che mi curi? Chi vedi, quando mi guardi?” Lettera di un’anziana ospite di una casa di riposo

Riprendiamo la struggente lettera pubblicata  da Bruno Ferrero sul sito www.notiziedal web.it, che fa provare empatia, per chi a volte è guardato come un oggetto, un corpo da accudire, che non  parla più della sua storia unica e irripetibile:…

Leggi tutto ““Cosa vedi, tu che mi curi? Chi vedi, quando mi guardi?” Lettera di un’anziana ospite di una casa di riposo”

Questa è mia figlia: ha 4 mesi, due gambe, due braccia, due guance paffute e un cromosoma in più

Copyright-Rmy-Bellet-2-1

Una mamma con un figlio con la Sindrome di Down, nel corso della sua vita, è costretta ad ascoltare tante frasi superficiali, a volte persino stupide, pronunciate magari da chi dovrebbe mostrarsi più sensibile nei confronti dei bambini con disabilità…

Leggi tutto “Questa è mia figlia: ha 4 mesi, due gambe, due braccia, due guance paffute e un cromosoma in più”

Pagina 2 di 212