. .

"La zattera"- Progetto di plesso sulla multiculturalità “Gli altri siamo noi”

“La zattera” di Lucia Salemi- Un semplice racconto, ma ricco di sentimento e solidarietà per incominciare a coinvolgere i bambini nel processo di educazione alla multiculturalità, attività prevista all’interno del progetto del nostro plesso “Gli altri siamo noi” .  Dopo una prima lettura e una conversazione sul contenuto, i bambini hanno rappresentato i momenti che li hanno colpiti di più.  In un secondo momento sono stati invitati a realizzare lo scenario del racconto, la zattera e la nave di salvataggio, i bambini e i loro sogni dentro le valigie , e infine  a immaginare poi una possibile soluzione . Per primi lavori vedasi il blog di plesso http://scuolaprimariaviacavourvillacidro.blogspot.it/2016/12/progetto-di-plesso-sulla.html#moreSuccessivamente, in un terzo momento, i bambini hanno riascoltato la lettura del racconto e rielaborato il testo diviso in sequenze: riordino delle sequenze scritte, riscrittura e rappresentazione grafica di ciascuna sequenza.
Source: Matiteinvolo

Raggruppamenti di 3° ordine in varie basi – classe terza

Matematica per gli insegnanti

Per i raggruppamenti del 3° ordine rinvio a quanto già pubblicato a proposito dei raggruppamenti di 2° ordine.

Matematica per gli alunni

COMPETENZE

ABILITA’

UNITA’
DI APPRENDIMENTO

Sviluppa un atteggiamento positivo rispetto alla matematica.

Riconosce ed utilizza rappresentazioni diverse
di oggetti
Source: Didattica Matematica Scuola Primaria

The Pogues Featuring Kirsty MacColl. Fairytale of New York

Una canzone natalizia un po’ particolare, il 18 dicembre 2007 la BBC la censurò per poi riabilitarla subito dopo. La canzone dei Pogues, un gruppo irlandese, pubblicata nel 1987, ed eseguita insieme alla cantante Kirsty MacColl, ebbe da subito un grande successo, per me è poesia che dedico a tutti voi che passate di qui. TESTOEra la vigilia di Natale, piccolaNella cella per gli ubriachiUn vecchio mi disseNon ne vedrai un altroMa poi cantarono una canzone:“The Rare Old Mountain Dew” Ho girato il visoE ti ho sognataFu una cosa fortunataEntrarono diciotto a unoHo la sensazioneche quest’anno sia per te e mee allora buon nataleti amo piccolavedo tempi miglioridove si avvereranno tutti i nostri sogni.Hanno macchine grandi come pubHanno fiumi d’oroMa il vento ti passa attraversoNon è un posto per vecchiQuando all’inizio mi prendesti per manoIn un freddo giorno di nataleMi assicurasti che broadway mi stava aspettavandoSei bella, sei carinaRegina di new yorkQuando la band smise di suonare, ne chiesero ancoraSinatra dondolava, gli ubriachi cantavanoCi baciammo in un angoloE ballamo nella notteE i ragazzi del coro NYDP cantavano “Galway Bay”E le campane risuonavanoPer il giorno di nataleSei un mantenuto, sei un teppistaSei una vecchia puttana drogataLì sdraiata quasi morta con la flebo in quel lettoTu feccia tu vermeTu piccolo frocio da quattro soldiBuon natale coglione, prego Dio chesia l’ultimo per teE i ragazzi del coro NYDP cantavano ancora“The Galway Bay”E le campane risuonavanoPer il giorno di nataleAvrei potuto essere qualcunochiunque potrebbe esserloMi togliesti i sogniQuando all’inizio ti trovaiLi ho presi con me, piccolaLi ho messi con ciò che mi appartieneNon posso farcela da soloHo costruito i miei sogni attorno a teE i ragazzi del coro NYDP cantavano “The Galway Bay”E le campane risuonavanoPer il giorno di natalesinforosa castoro
Source: SINFOROSA CASTORO

Studio sull'evoluzione della matematica e Pitagora

Il prof. Franco Cleopadre è un collega di scuola media calabrese, oggi in pensione.  Ha sviluppato uno studio sull'evoluzione della matematica e Pitagora che mi ha chiesto di pubblicare. Considerato il grande lavoro credo opportuno consentire un'ampia condivisione per metterlo a disposizione degli interessati. Leggi tutto…

Leggi tutto “Studio sull'evoluzione della matematica e Pitagora”

Нова книга от КРОКОТАК – Да подготвим ръката за писане

Книга с полупрозрачни листове за прерисуване. Чудесен подарък за всеки бъдещ първокласник. Преди всяка страница с рисунка има…

Leggi tutto “Нова книга от КРОКОТАК – Да подготвим ръката за писане”

Il Canto di Natale di Charles Dickens da leggere o da vedere insieme

     Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino, una favola da leggere o anche solo da vedere insieme. Consigliato il film, lo spettacolo teatrale, ma anche l’animazione che segnalo di seguito. Per leggere la storia sul PC, scaricare il pdf qui: il-canto-di-natale-sd Buona visione!Archiviato in:FILM, LIBRI Tagged:…

Leggi tutto “Il Canto di Natale di Charles Dickens da leggere o da vedere insieme”

Simulazione della seconda prova di Tecnologia dei materiali e dei processi produttivi e organizzativo della moda

red –  Di seguito viene proposta una simulazione della seconda prova degli esami di stato per l’indirizzo ITAM Sistema Moda, Articolazione Tessile, abbigliamento e moda. In allegato sono disponibili la griglia di valutazione della prova e la scheda con lo schizzo del capo. Tema di: TECNOLOGIE DEI MATERIALI E DEI…

Leggi tutto “Simulazione della seconda prova di Tecnologia dei materiali e dei processi produttivi e organizzativo della moda”

Rudi Mathematici, in linea il numero 215 della rivista dedicata alla matematica

Rudi Mathematici – Non è un record. Scommettiamo che qualcuno ci sperava, ma ormai dovreste saperlo bene: non siamo affidabili neppure nelle performance negative, mica solo in quelle apprezzabili. E pertanto confermiamo con documentata certezza: nell’immensa base dati del GC abbiamo scovato il pezzetto d’informazione che ci serviva, che recita: “RM005, giugno 1999,…

Leggi tutto “Rudi Mathematici, in linea il numero 215 della rivista dedicata alla matematica”

Intervista a Gaela Bernini, per il Mese delle STEM

L’intervista a Gaela Bernini per il Mese delle STEM. In questo periodo intervistiamo donne con un diverso rapporto con le materie STEM a scuola, nel lavoro e nel quotidiano. “Le studentesse vogliono contare” è la rubrica speciale in cui proponiamo una serie di interviste per offrire alle studentesse esempi di leadership al femminile. Gaela Bernini…

Leggi tutto “Intervista a Gaela Bernini, per il Mese delle STEM”

angoli natalizi

Carta riciclata da un vecchio libro e da ritagli di carta colorata, piegata per decorarare una pallina di Natale. L’origami è un modello tradizionale giapponese, realizzato con pieghe che trovo molto interessanti, un modello “bello anche spiegato”. Sicuramente i ragazzi non si sono lasciati prendere dalle mie riflessioni mentre piegavano,…

Leggi tutto “angoli natalizi”

Simulazione della seconda prova di Greco degli esami di stato del Liceo Classico

red – Di seguito viene proposto un esempio di prova di Greco degli Esami di Stato del Liceo Classico. La prova è stata redatta da un guppo di lavoro che ha operato nelle giornate di formazione sulla seconda prova degli Esami di Stato organizzate dal Liceo D’Azeglio in collaborazione con l’Ufficio…

Leggi tutto “Simulazione della seconda prova di Greco degli esami di stato del Liceo Classico”

Concorso “Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi. Ricordare per crescere”

MIUR – Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con la Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, indicono il concorso nazionale “Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi. Ricordare per crescere” in occasione del XXV anniversario della strage di…

Leggi tutto “Concorso “Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi. Ricordare per crescere””

Questa sera vi presentiamo Monia Scarpelli e le sue Fiabuffe!

Questa sera vi presentiamo Monia Scarpelli, mamma e scrittrice, autrice de “Le Fiabuffe“ Vi hanno mai detto cose come: «Si vede che sei incinta hai una luce particolare» oppure «Una madre lo sa» o ancora «Non sentirai nemmeno il bisogno di mangiare, ti basterà vedere che il tuo bambino sta…

Leggi tutto “Questa sera vi presentiamo Monia Scarpelli e le sue Fiabuffe!”