"Natale" poesia di Salvatore Quasimodo


.


Natale Natale. Guardo il presepe scolpito,dove sono i pastori appena giuntialla povera stalla di Betlemme.Anche i Re Magi nelle lunghe vesti salutano il potente Re del mondo.Pace nella finzione e nel silenziodelle figure di legno: ecco i vecchidel villaggio e la stella che risplende,e l’asinello di colore azzurro.Pace nel cuore…


Fonte: Didattica Scuola Primaria
Leggi l’articolo completo su: Didattica Scuola Primaria

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web