La scuola è un servizio alla persona e gli insegnanti non possono essere assimilati agli impiegati. Lettera


.


Sul piano giuridico ed economico si fa fatica ad aprire una nuova fase istituzionale capace di definire, su nuove basi, riconoscimenti di cultura professionale, essenziali per la stessa sopravvivenza della scuola e della società. Un governo che intende migliorare i servizi educativi in termini di efficacia ed efficienza, non può…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web