Famiglia ricorre contro bocciatura, i giudici: “corsi di recupero non necessari. Bocciatura serve ad affrontare più efficacemente l’ulteriore corso degli studi”


.


IL CASO Una famiglia ricorreva al TAR Lazio impugnando l’esito dello scrutinio finale relativo al loro figlio che ha frequentato la 2^, ma non è stato ammesso alla frequenza della 3^ dell’Istituto considerato Avverso tale valutazione i ricorrenti deducevano l’articolata censura di violazione degli articoli 2, commi 6 e 9,…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web