Poesia di Natale


.

LA NOTTE SANTA di Guido Gozzano – Consolati, Maria, del tuo pellegrinare! Siam giunti. Ecco Betlemme ornata di trofei. Presso quell’osteria potremo riposare, ché troppo stanco sono e troppo stanca sei. Il campanile scocca lentamente le sei. – Avete un po’ di posto, o voi del Caval Grigio? Un po’…


Fonte : Maestramaria
Leggi l’articolo completo su : Poesia di Natale

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web