NORMATIVA, PROGRAMMAZIONE SEMPLIFICATA E DIFFERENZIATA – QUALE SCEGLIERE?


.

Nella programmazione degli alunni diversamente abili si possono seguire due percorsi: nel primo gli obiettivi didattici sono minimi e quindi ridotti, ma sempre riconducibili a quelli della classe;nel secondo gli obiettivi didattici sono differenziati dai programmi ministeriali, ma si possono comunque perseguire obiettivi educativi comuni alla classe utilizzando percorsi diversi ma…


Fonte : Bianco sul nero
Leggi l’articolo completo su : NORMATIVA, PROGRAMMAZIONE SEMPLIFICATA E DIFFERENZIATA – QUALE SCEGLIERE?

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web