Anno scolastico al via, il fallimento della chiamata diretta dei docenti: il 50% dei presidi rinuncia. I casi di abusi segnalati



Ritardi, ingiustizie, problemi: la chiamata diretta dei docenti doveva essere uno dei cardini della Buona scuola renziana, ma a distanza di due anni dalla nascita il fallimento pare quasi definitivo. Il nuovo sistema di assegnazione di professori e maestri non piace proprio a nessuno. Sicuramente non agli insegnanti, selezionati per…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web