Dispersione scolastica. Eurostat: l’Italia migliora, ma troppo lentamente, troppo divario tra Nord e Sud


Dietro di noi Portogallo, Romania, Spagna e Malta. Inglesi e tedeschi non hanno ancora raggiunto lo standard europeo, ma la causa è il numero maggiore di immigrati, che aumenta le possibilità di dispersione. Il trend è in miglioramento in tutta Europa, i maschi lasciano la scuola più delle ragazze, eccetto…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web