Scuola, dagli smartphone alla promozione d’ufficio: se il Miur rinuncia all’istruzione


di Giusy Cinquemani Questo nuovo anno scolastico inizia con due novità: l’utilizzo dello smartphone in classe e l’addio alla bocciatura per tutte le classi di scuola primaria e scuola secondaria di primo grado. Entrambe le novità, dopo la prima dichiarazione e le immediate perplessità sollevate, seguite da chiarimenti, sempre da parte…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web