I compiti a casa strumenti del fare e del pensare. Lettera


Per tacere di ogni altro aspetto che appartiene all’impenetrabile territorio del desiderabile, mi soffermo su una delle tante pressioni di alcuni opinionisti, non adeguatamente sostenute dai vari organi di partecipazione, intorno a Viale Trastevere. L’avvio della sperimentazione, sul modello finlandese, di far stare i ragazzi tutto il giorno a scuola…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web