Immissioni in ruolo, Anief: disparità trattamento per mancanza indicazioni Miur



In Italia, però, le regole continuano a non essere uguali per tutti. Soprattutto perché spesso chi legifera non lo fa in modo chiaro e netto. Con il risultato che coloro che le applicano sono costretti ad attuare delle vere acrobazie interpretative, il cui effetto finale sono degli spiacevolissimi effetti diversi…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web