"Bandire" dalla scuola quel flagello scolastico chiamato competizione e insegnare la collaborazione


di Giuseppe FelacoA scuola la chiamano una sana competizione, ma l’imperativo è: “Andiamo avanti! ma avanti dove? Dobbiamo davvero “correre” a scuola e stressare i bambini, fino al punto da considerare diverso chi non riesce a stare al passo con gli altri? Siamo sicuri che sia la strategia giusta, arrivare…


Fonte: Regolarità e trasparenza nella scuola
Leggi l’articolo completo su: Regolarità e trasparenza nella scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web