26.000 brani dei primi anni del 900, digitalizzati in un grande archivio online


78 RPM è stato il formato di registrazione musicale, inventato nel 1888 e pensato per essere ascoltato attraverso i grammofoni. In ogni lato del disco veniva registrato un brano e questo formato fu soppiantato, dal 1965, dal 33 giri degli LP, che permettevano l’incisione di più brani per lato. Leggi…


Fonte: Maestro Roberto – Tecnologie e didattica
Leggi l’articolo completo su: Maestro Roberto – Tecnologie e didattica

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web