“Robocup”, studenti Brindisi non possono recarsi in Giappone per finale mondiale. Mancano risorse


.


E’ quanto successo a tre studenti dell’Istituto “Giorgi” di Brindisi, che hanno realizzato un robot capace di esplorare autonomamente scenari che riproducono l’interno di edifici colpiti da terremoti o incendi. I tre studenti, come riferito da “Il Giornale”, hanno vinto la competizione nazionale a Foligno, ma non si sono potuti…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web