Settecentomila domande di supplenza, e il sito del ministero va in tilt



Entro il 25 luglio i candidati devono compilare il modulo online, ma il server del Miur è ko per l’assalto inatteso di centinaia di migliaia di aspiranti…


Fonte: Scuola – Repubblica.it
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Repubblica.it

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web