Esonero contributivo per chi assume dopo l'alternanza: ecco come chiederlo



L’Inps ha pubblicato una circolare esplicativa sull’esonero contributivo per le aziende che assumono i giovani che hanno fatto apprendistato o alternanza scuola lavoro con loro. Il beneficio è di 3250 euro annui, per tre anni. Vale anche per associazioni e enti morali


Fonte: Scuola – Vita.it
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Vita.it

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web