Mobilità. Nastrini Rossi: il 30% di 52mila cattedre è troppo poco per rientrare a casa



Tutti. Anche quelli del Sud. Anche quelli che si vedranno nuovamente perdere i docenti (in barba alla tanto osannata continuità) perché “deportati” al nord per l’ennesima volta con la riforma come i “nastrini rossi”. In molti credono che i 52mila posti potranno essere manna dal cielo per stabilizzare i precari…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web