Scuola, chiamata diretta 2017/18: sequenza operativa e tempistica, dopo il nuovo CCNI


.


Il CCNI della mobilità scuola 2017/18 ha visto rinnovare anche le regole per la chiamata diretta. Sindacati e Miur hanno tentato di assicurare procedure imparziali, tramite regole certe e stabilite a livello nazionale. Il principio di trasparenza dovrebbe essere garantito con la pubblicazione degli avvisi prima che si conoscano gli esiti…


Fonte: Scuolainforma
Leggi l’articolo completo su: Scuolainforma

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web