Pensiero computazionale e cittadinanza digitale, al via il bando. Scadenza 5 maggio

cittadinanza

Sviluppo del pensiero computazionale e della creatività digitale oltre a quello delle competenze di cittadinanza digitale. Questo l’oggetto dell’avviso Miur con scadenza 5 maggio, che coinvolge gli alunni a partire dai 6 anni fino alle scuole superiori statali.

Chi può partecipare?

L’avviso a supporto dell’offerta formativa è rivolto alle istituzioni scolastiche statali del primo ciclo di istruzione, cioè scuole primarie e secondarie di primo grado, fino al secondo ciclo di istruzione, scuole secondarie di secondo grado…

Fonte: Intreccio.eu
Leggi l’articolo completo su: Intreccio.eu

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web