La didattica mista in Calabria, l’ultima missione impossibile



Sono tornate in classe anche le scuole superiori calabresi che, come già per diverse altre regioni, hanno ripreso le attività nella modalità della didattica mista: metà classe in presenza e metà classe a distanza, collegata in dad da casa. A questa modalità il governatore calabrese facente funzioni Nino Spirlì ha…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web