È dura insegnare l’importanza delle regole nell’anno della scuola senza regole


.


“Che bello!”, esclama Giulio. “Finalmente l’Ambiente!, aggiunge Eleonora. “Educazione ambientale e sviluppo ecosostenibile!”, incalza Valeria. “Tutela del patrimonio ambientale? Speravo ne parlassimo”, dice dall’ultimo banco Leonardo. “Professore, mi scusi. Ma che intende per Educazione al rispetto e alla valorizzazione del patrimonio culturale e dei beni pubblici?”, chiede Giorgia. Ho appena…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web