Riapertura scuole dal 7 gennaio: ‘Sicurezza? No, governo procede a tastoni’



Riapertura scuola dal 7 gennaio, un rientro in classe fortemente voluto dalla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, con il raggiungimento dell’accordo con le Regioni: un rientro in classe, però, condizionato dalla riduzione al 50 per cento della percentuale della popolazione scolastica che farà ritorno sui banchi in presenza. Questa percentuale, poi,…


Fonte: Scuolainforma
Leggi l’articolo completo su: Scuolainforma

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web