Immissioni in ruolo. Gilda: servono numeri organico di fatto in diritto e potenziamento infanzia


item-thumbnail

“La questione organico di fatto/organico di diritto esiste da decenni, i dati sono contraddittori e la legge 107 non è riuscita a superarla: servono dati certi per pianificare le immissioni in ruolo”. Lo dichiara Fabrizio Reberschegg, componente del centro studi nazionale di Gilda-Unams, rispondendo a Gianluca Vacca del M5s in un’audizione…

Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web