Tracciamento in tilt, a scuola la decisione di mettere le classi in quarantena la prendono i presidi (di loro iniziativa). Ats: “Siamo troppo pochi, i dirigenti non ci aspettino”


.


“Ho tenuto una classe a casa di mia iniziativa. La mamma di uno studente mi aveva avvisato che il figlio era positivo. Ho provato subito a mettermi in contatto con l’Ats, mandando una mail e chiamando al telefono per tre giorni di fila ma la linea era sempre occupata”. A…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web