Mote: inserire note vocali in Google Classroom, Documenti, Presentazioni



Usando strumenti di messaggistica come Whatsapp si nota un utilizzo sempre più diffuso di note vocali, piuttosto che di messaggi testuali. Questo perchè siamo sempre di fretta o non ci troviamo nella situazione in cui possiamo metterci a digitare su una tastiera. Leggi tutto…


Fonte: Maestro Roberto – Tecnologie e didattica
Leggi l’articolo completo su: Maestro Roberto – Tecnologie e didattica

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web