Didattica. La matematica si impara anche giocando a carte


.


Rubamazzo aiuta nelle addizioni, una sfida a briscola stimola la logica. Si impara ad utilizzare le proprietà, a fare veloci addizioni e sottrazioni pure così, con le carte.  Con una partita i calcoli mentali si fanno più velocemente e si sperimentano gli effetti di un errore. Alla fine arriveranno pure…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web