Niente licenza media per gli alunni disabili, riconosciuto l'errore



È il primo risultato, per quanto ancora non scritto, del confronto tra politica e associazioni sul testo della delega sull’inclusione scolastica. Da parte della ministra Fedeli c’è la disponibilità ad accogliere le osservazioni che verranno dal Parlamento. Le associazioni sono impegnate a formulare proposte, confronto aperto con la politica


Fonte: Scuola – Vita.it
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Vita.it

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web