Antonia Ragone: “Ecco perché la scuola italiana necessita di pedagogisti ed educatori socio-pedagogici”


.


Nel momento storico in cui stiamo vivendo la cronaca ci mette di fronte a vere e proprie emergenze educative proprio laddove avviene la formazione delle giovani generazioni, ovvero nella scuola. Violenza fra coetanei, contro i docenti e viceversa, episodi di bullismo e cyberbullismo, omofobia, intolleranza, razzismo,  atti vandalici ed intimidatori…


Fonte: OggiScuola.it
Leggi l’articolo completo su: OggiScuola.it

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web