SCUOLA/ Dietro un “bicchiere vuoto” e un falso colloquio, gli ideali ci sono ancora



In un anno così strano l’esame di Stato è stato improvvisato con decisioni verticistiche. Tutto negativo? Resta la bellezza di aver visto fiorire gli studenti


Fonte: IlSussidiario.net
Leggi l’articolo completo su: IlSussidiario.net

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web