Scuola, la ministra Azzolina conferma: la maturità sarà in presenza e in sicurezza


.


Presentate le tre ordinanze già circolate in bozza: “Bocciature? Sì, ma solo in casi circoscritti e all’unanimità”. “Chiedo anche ai professori nel colloquio di chiedere come gli studenti hanno vissuto la pandemia”. E poi una considerazione: “Tenere le scuole chiuse ci ha…


Fonte: Scuola – Repubblica.it
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Repubblica.it

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web