12 dicembre 1969. La strage di Piazza Fontana. Quando l’Italia perse l’innocenza


.


Tutto ebbe inizio cinquant’anni fa. Esattamente venerdì 12 dicembre 1969, ore 16.37. Milano, piazza Fontana, presso la Banca Nazionale dell’Agricoltura. Un ordigno piazzato nel salone principale dell’istituto di credito scoppiava mentre ancora all’interno dell’edificio si trovavano molte persone. Fu una strage, morirono 17 persone, delle quali 13 sul colpo, e…


Fonte: Consorzio Aetnanet
Leggi l’articolo completo su: Consorzio Aetnanet

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web