Palermo, scuola devastata; rabbia delle maestre. Solidarietà da Udir


.


Nel plesso di piazza Zisa sono stati trovati muri imbrattati, estintori svuotati, armadietti distrutti: uno scenario di devastazione totale. L’edificio era stato tinteggiato da poco, proprio in vista della ripresa dell’anno didattico. Come riportato anche dal sito Ansa, le maestre non intendono passare sopra all’accaduto e hanno affermato:  “Organizzeremo una manifestazione…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web