Sostegno, Cgil Sardegna chiede formazione di altri 2mila docenti



Con la ripresa dell’anno didattico 2019/2020, comincia la conta da parte dei sindacati dei posti che rimangono scoperti. La denuncia arriva dalla Cgil regionale che ha spedito una lettera assessore regionale all’Istruzione, ai rettori delle università di Cagliari e Sassari e al direttore dell’Ufficio scolastico regionale. Nella missiva si chiede…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web